Libri per bambini da 0 mesi a 5 anni: ‘Cuccioli. Primi Incontri’, recensione

Avendo un bimbo di tredici mesi, ho deciso di recensire anche libri per bambini da 0 mesi a 5 anni. L’idea mi è venuta in libreria, quando sugli scaffali dedicati alla Letteratura per l’infanzia ho avuto una certa difficoltà a scegliere un testo adatto a mio figlio, per i seguenti motivi:

  1. Il mercato offre un’ampia gamma di prodotti e, quindi, barcamenarsi non è affatto semplice.
  2. Mio figlio mette tutto in bocca (è in piena fase orale); di conseguenza, pur sorvegliandolo di continuo, i momenti di distrazione possono esserci.

Ad ogni modo mi piace lasciargli il tempo e lo spazio per esplorare e in questo caso toccare nuovi oggetti affinando così il senso del tatto. Insomma, cercavo qualcosa di cartonato che non si sciogliesse con la saliva. L’operazione non è stata così semplice come mi aspettavo.

libri per bambini da 0 a 5 anni

Libri per bambini da 0 mesi a 5 anni: ‘Cuccioli. Primi Incontri’

I libri per bambini da 0 mesi a 5 anni – che ho potuto vedere – hanno, infatti, quasi tutti la copertina di cartone rigido che, nonostante sia molto più resistente, si scioglie con la saliva. Comunque gli ho comprato un piccolo volume, molto carino alla vista e utile per il tatto, che può maneggiare esclusivamente sotto la supervisione di un adulto.

Cuccioli. Primi Incontri è un piccolo scrigno (così mi piace definire questo libricino) edito da ABraCadabra -De Agostini. Le illustrazioni sono di Véronique Petit. Il progetto è ideato da Jane Horne. Che cosa mi è piaciuto di questo libro?

Lo trovi qui: Cuccioli. Ediz. a colori

Innanzitutto questo piccolo volume è maneggevole. Il bambino, per poterlo apprezzare, deve aver sviluppato una certa manualità e deve poter stare con la testa dritta. Quindi, il libricino è adatto ai bambini dai 6 mesi di età e oltre.

‘Cuccioli. Primi incontri’: recensione

In Cuccioli. Primi Incontri le figure degli animali sono molto accattivanti sia per i colori e sia per le forme. Si passa dall’orsetto al cerbiatto, dal puledro al cagnolino fino ad arrivare al coniglietto e all’elefantino.

Un bimbo di tredici mesi come il mio, a seconda dell’impeto e delle caratteristiche, potrebbe all’inizio essere attratto non tanto dalle immagini, e quindi dalle forme, quanto dai materiali. Infatti, in ogni pagina di questo libro c’è un materiale che può essere di un particolare tessuto o di un adesivo.

Poi, via via anche mio figlio dovrebbe cominciare ad osservare le figure e i colori. Ma c’è tempo. Lasciateli sperimentare e mi raccomando, in questo caso, sotto la vostra attenta supervisione, perché come ho detto il cartone si scioglie con la saliva. A presto con i libri per bambini da 0 mesi a 5 anni. (Marica Movie and Books, cercami sui social)

Per approfondire, vi consiglio di leggere questo articolo della rivista Uppa sullo sviluppo delle abilità motorie nei bambini, da 0 mesi al secondo anno di vita.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Marica Movie and Books

Marica Movie and Books
Marica Movie and Books è Maria Ianniciello, ideatrice di Cultura & Culture. Marica Movie and Books scrive recensioni e gira videorecensioni di film, libri e serie tv. Marica come Maria Carmela, il secondo nome di Maria Ianniciello.

Lascia un commento