Le creature di Pao a Torino: Neoplasia

el ghisa front

Una neoplasia è una massa di tessuto che cresce nel corpo in maniera abnorme, riproducendosi caoticamente, proprio come la società contemporanea che senza una logica vive nella confusione dimenticando di far parte di un contesto più ampio, dove vivono altri organismi: il Pianeta Terra è un Paradiso che l’essere umano sta distruggendo. Dal 31 ottobre 2013 all’8 gennaio 2014 creature fantastiche e animali, come pinguini, conigli, coccinelle, api e polpi, faranno sentire la loro voce a Torino attraverso un’esposizione di opere realizzate da Pao, uno degli artisti di strada più attivi e conosciuti in Italia che ha mosso i primi passi in teatro. moleLa mostra, che si intitola proprio “Neoplasia”, si sviluppa in tre momenti: l’esposizione delle opere da Square 23, dal 31 ottobre 2013 all’ 8 gennaio 2014, la partecipazione a Paratissima, come progetto speciale dal 6 al 10 novembre 2013, nonché gli interventi stradali in via San Massimo e intorno all’ex Moi. In particolare si tratta di una sorta di laboratorio scientifico, con una raccolta di immagini e diversi oggetti; l’artista passa così dalla tela alla strada attraverso linguaggi diversi. Pao, quando lavora su tela, intraprende infatti un percorso di indagine più profondo, mentre su strada presta attenzione al contesto e al modo di comunicare, superando sia la bidimensionalità sia la tridimensionalità.

Location: esposizione da Square 23 (via San Massimo 45); Paratissima (ex Moi, via Giordano Bruno 181)

Orari: dalle 11 alle 20, dal lunedì al venerdì, o su appuntamento

Apertura: giovedì 31 ottobre, alle 18

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

 

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI