L’ARTE IN ABRUZZO AL TEMPO DI MARGHERITA D’AUSTRIA

Foto da portaleperortona.it

Si è aperta il 4 agosto 2012 e si chiuderà il 31 ottobre 2012 la mostra su Margherita d’Austria, figura di rilievo per la vita politica, economica e amministrativa degli Abruzzi. L’esposizione è stata allestita al Palazzo Farnesi di Ortona (Chiesti) ed è stata organizzata con il contributo del Comune e della Banca di Lanciano e Sulmona, dalla Soprintendenza BSAE dell’Abruzzo, in collaborazione con le Università di Parma e dell’Aquila, l’Istituto Superiore per il restauro e la conservazione (ISCR) di Roma, l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze (OPD) e le ditte interessate.

Sono stati messi in mostra capolavori della pittura e della scultura – realizzati da  artisti tutti da riscoprire come Pompeo Cesura, Aert Mijtens e Giovanni Paolo Cardone -, preziose oreficerie aquilane e raffinati oggetti di arredo; prove tangibili dell’attiva e qualificata partecipazione dell’Abruzzo all’attività culturale di un’epoca straordinaria in cui la gran dama, figlia dell’imperatore Carlo V, assunse un ruolo mediatico di grande spessore. Inoltre sono state situate alcune postazioni video con i reportage del restauro delle opere esposte ed è stato allestito un “cantiere all’aperto” che rappresenta un’occasione eccezionale per seguire da vicino l’affascinante recupero delle opere d’arte che il sisma sembrava aver condannato alla distruzione.

Insomma, per chi risiede in Abruzzo e per i numerosi turisti, si tratta di un evento da non perdere!

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI