7 agosto 2012
Redazione (4050 articles)
Share

LA RAGIONE NELL’AMORE

La ragione nell’amore è un libro scritto a quattro mani da Vincenza Fava insieme ad Enrico Pietrangeli e in uscita con la CLEUP di Padova. Un libro di narrativa breve anzitutto, così come fiorisce, tra polvere e insetti di un decaduto teatro resuscitato nell’amplesso, con tanto di solstizio sullo sfondo e pipistrelli in fuga al cospetto di una rappresentazione escatologica del teatro resa nell’idea di una scena esistenziale contenuta nella platea del metafisico. Un “amplesso” che dà impulso e ricorre, anche tra le forme versificate, nella “visione / d’esaudite preghiere”, come “sanguigna tenerezza”. “Martirio di colpe / separò l’amplesso dal dolore”, “folli melodie / che del senno rifuggono l’amplesso”. Un libro che scava, riporta alla luce il sostrato pasoliniano sempre attuale della Ballata delle madri per renderne chiosata riflessione sull’incompiuto maschile e il rapporto col femminile. Il tutto si sviluppa in sei sezioni attraverso una dialogica amorosa scandita nelle sequenze de il dono, il veto, il corso, il tarlo, l’allontanamento  e la meditazione; lo fa attraversando un corso cronologico e seguendo evoluzioni e ritmi di un canovaccio, con una teatralità insita oltre che a tratti più esplicita dell’opera. A queste sezioni ne subentrano altre, sotto forma di Tavole fuori testo e de l’incontro, che vanno ad ipotizzare un ulteriore e diverso incipit possibile, seguito da un’appendice dedicata alla poesia in bicicletta.

Scheda Libro:
Titolo: La Ragione nell’amore
Autore: Vincenza Fava ed Enrico Pietrangeli
Genere: Narrativa / Poesia
Editore: CLEUP – luglio 2012
ISBN: 978 88 6129 902 3
Pagg. 122 – Euro 14,00

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.