IL TEMPO E LE GIOIE: CONCERTO E DIALOGO D’AUTORE A GORIZIA

Gioielli in mostra a Gorizia

Si terrà mercoledì 8 agosto 2012 alle 18.30 negli spazi espositivi della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia il concerto dell’ensemble flauto-pianoforte composto da Andrea Palumbo e Sara Radin, impegnato in un programma che spazierà dall’800 al ‘900, con musiche di Godard, Fauré, Poulenc e Prokofiev, introdotte dal maestro Maurizio Zaccaria. L’evento, a ingresso libero, è promosso dalla Fondazione Carigo come proposta collaterale alla mostra “Il tempo sospeso. La storia del Monte di pietà di Gorizia (1831-1929). Tra beneficenza e credito”, visitabile a Palazzo Della Torre, sede della Fondazione. Collaborano all’iniziativa l’associazione Voci di Donna di Monfalcone ed il Pecar Piano Center di Gorizia.

Giovedì 9 agosto la Fondazione Carigo propone un ulteriore evento, in programma dalle 18 presso il Velarium Git di Grado: si tratta della conversazione “Il tempo e le ‘gioie’: percorsi tra moda e gioielli nella Gorizia dell’Ottocento”. Protagonisti del dialogo saranno Luca Geroni, uno dei curatori della mostra “Il tempo sospeso”, Cristina Bragaglia Venuti, curatrice della rassegna “Delle mie gioie ed oggetti d’oro”, Raffaella Sgubin, Sovrintendente ai Musei Provinciali di Gorizia, e la giornalista Daniela Picoi, chiamata a coordinare l’incontro. Sarà l’occasione per approfondire l’apprezzato percorso espositivo che a Gorizia, attraverso una rete fra le mostre allestite presso la Fondazione Carigo e a Palazzo Coronini, offre lo spaccato di un’epoca. Un percorso che spazia dalla storia quotidiana delle generazioni che sul territorio isontino e a Gorizia si sono succedute nei 180 anni dalla costituzione del Monte di pietà, alle mode, al gusto, alle tendenze e alle convenzioni sociali che condizionarono la nobiltà goriziana fra il XIX e l’inizio del XX secolo, rilette attraverso la collezione di gioielli della famiglia Coronini, per la prima volta esposta al pubblico.

La Fondazione Carigo informa che si rinnova anche sabato 11 e domenica 12 agosto alle ore 17.30, l’appuntamento settimanale con le visite guidate alla mostra “Il tempo sospeso”, condotte dalle operatrici della Cooperativa Musaeus. E’ inoltre possibile usufruire di visite guidate in lingua slovena, riservate a gruppi di almeno 20 persone previa prenotazione. INFO E PRENOTAZIONI: info@fondazionecarigo.it  www.fondazionecarigo.it tel. 0481.537111 – Coop. Musaeus tel. 340.5738264. Nelle giornate di sabato e domenica, con inizio alle ore 16, proseguono anche le visite guidate alla rassegna “Delle mie gioie ed oggetti d’oro…”. Le mode e gli affetti nei gioielli dei conti Coronini Cronberg di Gorizia, allestita presso le Scuderie di Palazzo Coronini Cronberg.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI