10 dicembre 2012
Redazione (4050 articles)
Share

IL FASCINO DELL’OPERA LIRICA

© Zadiraka – Fotolia.com

I costumi di scena diventano protagonisti di una mostra davvero particolare che sarà inaugurata giovedì 20 dicembre 2012 presso il Forte Sangallo di Nettuno. L’esposizione dal titolo “Il costume di scena nell’Opera Lirica” nasce da un grande amore per il mestiere di costumista della curatrice Marina Sciarelli e dalla collaborazione con la sartoria teatrale “ Il Sipario” di Anzio, che mette a disposizione la sua preziosa raccolta di costumi d’epoca.

 “Il Sipario” ha iniziato la sua attività collaborando con una nota sartoria teatrale di Roma, la “Casa d’Arte Jolanda”, che gli ha lasciato la sua eredità culturale e sartoriale (più di cinquemila costumi abbinati a preziosi accessori) in un momento in cui il teatro ha bisogno di ritrovare le sue radici e le sue tradizioni. La “Casa d’Arte Jolanda” vanta nel suo curriculum oltre 60 anni di attività e numerose collaborazioni con produzioni di Opera Lirica.

A Nettuno verranno esposti una trentina di costumi come quelli indossati da Franca Mattiucci per la Carmen del 1979 a Cagliari, Olivia Stapp per Amelia Un ballo in Maschera” al Teatro Regio di Parma 1983, Anne Marie Antoine in Abigaille nel Nabucco di Cagliari 1983, Anna Maria Pizzoli  per la Tosca realizzata a Foggia nel 1986, Paolo Washington in Anna Bolena al Teatro Politeama Greco di Lecce nel 1988, Katia Pellegrino in Mimì nella Bohème Vittorio Veneto 2007. In esposizione anche i bozzetti di Titus Voesberg, Christoph Vallaux, Salvatore Russo, Flora Brancatella e Antonella Diaz, nonché fotografie, parrucche, calzature, acconciature, gioielli realizzati appositamente per la messinscena di produzioni liriche. Un lavoro certosino di ricerca materiale storico ha permesso agli organizzatori di individuare gli abiti, realizzati con accuratezza sartoriale, che hanno indossato gli artisti che hanno fatto la storia dell’opera lirica.

Il giorno dell’inaugurazione, sarà presente la storica del costume Giulia Mafai che illustrerà le opere in esposizione.  La mostra è ideata dalla costumista Marina Sciarelli e organizzata dall’Associazione Culturale Dinosaurs  in collaborazione con la Sartoria Teatrale “ Il Sipario” di Anzio e il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Nettuno.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.