I RITRATTI DI SCOTCH DI WES NAMAN
8 gennaio 2013
Piera Vincenti (230 articles)
Share

I RITRATTI DI SCOTCH DI WES NAMAN

Fotoritocco? No, scotch ritocco. Il fotografo Wes Naman ha realizzato una serie di ritratti dei suoi amici usando del nastro adesivo per distorcere le loro espressioni. Il risultato è qualcosa di decisamente originale. Questi volti, secondo Naman, sono in grado di mostrare espressioni del viso davvero mai viste prima. L’idea, racconta il fotografo di Albuquerque, New Mexico, è nata quando egli stesso ha provato ad applicarsi dello scotch sul viso. «Io e i miei assistenti – racconta – siamo stati i primi a provare e, quando abbiamo visto il risultato, ci siamo fatti una grossa risata. Abbiamo così deciso di chiamare altri amici e, in una serata a base di vodka e scotch, abbiamo realizzato le foto». La cosa divertente, dice ancora l’artista, «è stata vedere come alcuni apparivano più grotteschi che stupidi». Le foto hanno riscosso immediatamente un grandissimo successo, tanto che molte persone hanno contattato Naman per prendere parte al progetto. Ecco alcuni degli scatti inviatici direttamente da Wes Naman.

Piera Vincenti

Tags Arte
Piera Vincenti

Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.