FAINTLY FALLING – IL RUMORE DELLA NEVE

Mercoledì 11 luglio a Novoli (Lecce) al Km97 fa tappa Faintly Falling – il rumore della neve, il romanzo di Sabrina Barbante, accompagnato dalle immagini di Monica Romano. Dal giorno in cui il libro è stato pubblicato come auto produzione, ha iniziato un lungo percorso di reading, incontri e presentazioni, documentato dal blog www.ilrumoredellaneve.wordpress.com. Da Milano a Brindisi, da Pisa a Dublino, da Lecce a Varese, le stazioni che hanno in qualche modo influito sulla vita ormai autonoma dei tre personaggi sono anche rappresentate dalle persone incontrate lungo questo percorso. Musicisti come Ilena Maremmani e Francesco Massimi, o l’illustratore Cosimo Brunetti, che ha dato un volto ai personaggi e in particolare a Cristina. Ogni persona incontrata è stata un anello che ha portato il romanzo sino a quest’ultima tappa, al Km97, prima dell’inizio di una nuova fase del percorso del romanzo. La mostra, in cui estratti del testo si affiancheranno a immagini fotografiche realizzate da Monica Romano, è un omaggio dell’autrice a questi incontri, queste stazioni e queste persone. Se i tre personaggi della storia erano nati come essenze statiche, grazie agli incontri di stazioni e crocevia sono diventati erranti, perennemente con una valigia in mano. Perennemente accanto ad un binario. Non a caso la mostra si terrà presso gli spazi del Km97 Lecce, non solo una stazione ma un luogo di fermata di passaggio, in cui s’intrecciano i crocevia di chi ha fatto qualcosa di concreto per realizzare un sogno nel quale ha creduto. Durante la serata saranno distribuite cartoline con illustrazioni di Cosimo Brunetti e frasi estratte dal romanzo e articoli e racconti estratti dal blog, relativamente alle tappe del romanzo da dicembre 2010 a oggi.

Sabrina Barbante, scrittrice lucano-leccese, al momento vive “in transito” a Lecce. Pubblicista, scrive articoli di viaggio e attualità per diverse testate. Nel 2008 pubblica il racconto l’Isola di Penelope nella raccolta Una storia nel cassetto (storydrawer.org). Sempre del 2008 è il suo primo romanzo, Ultimo Fuoco (ilmiolibro.it). Faintly Falling, il rumore della neve è il suo secondo romanzo, nonché il saldo di un conto in sospeso con James Joyce.

Monica Romano, nata a Roma nel 1977, laureata presso la facoltà Di Scienze Motorie ad Urbino, lavora nel campo dell’insegnamento da sei anni, e da qualcuno in meno si è appassionata al mondo della fotografia. Frequenta un corso base di fotografia ed un corso di fotografia applicata ai Beni Culturali. Ama i ritratti rubati, il primo piano che da risalto al particolare rendendolo protagonista: “Uso l’obiettivo per comunicare le emozioni che sento in ciò che vedo. Gli spunti sono tanti, la voglia di continuare a cercarne per trasmettere ciò che sento ancora di più.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI