Colori per Sant’Umile

Monumento a Sant'Umile Cosenza-Sabato 24 alle 18 in viale Roma, a Bisignano, provincia di Cosenza, sarà inaugurata una nuova scultura dedicata interamente al Frate minore, Sant’Umile. Protettore della città, vissuto tra il 1528 e il 1637. La cerimonia, a seguito della Santa processione per le vie della città, culminerà con il passaggio simbolico delle chiavi della città, da parte del primo cittadino, nelle mani del santo. 

La scultura- Alta quasi cinque metri d’altezza, è realizzata con l’accostamento di due materiali; il primo, l’acciaio, freddo, neutro. Inanimato. Lo scheletro. Il secondo, il vetro.Monumento a Sant'Umile, particolare Supporto scultoreo preferito da Silvio Vigliaturo, l’artista, padre del monumento. Vetro pregno di varietà cromatiche accese, per rappresentare la grandezza del patrono attraverso immagini dense di simbolo e significato. 

Nella parte centrale dell’opera si potrà ammirare il corpo del frate, coperto da un lembo di cielo stellato, come ad essere il filo conduttore tra la base, la Terra, e l’estremità, il cielo. Silvio Vigliaturo all'opera sul monumento a Sant'Umile (2)In essa è intrisa la bellezza di Madre Natura, con l’aggiunta sul vetro di decorazioni floreali e la magnificente bontà dello Spirito Santo che regna sull’umanità attraverso il corpo di una colomba dalle bianche piume. Ai piedi di Sant’Umile inginocchiata, prega una seconda figura umana. Essa rappresenta la devozione dell’intero paese di Bisignano.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Romina Capone

Romina Capone
Romina Capone, Avellino. Dottoressa in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Salerno. Laureata in materia di Linguaggio giornalistico, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Nel 2008 fino al 2010 ha collaborato per il quotidiano provinciale "Ottopagine". Dal 2011 ad oggi scrive per il quotidiano nazionale "Il Mattino". Intermediatore culturale per la casa editrice Il Papavero di Donatella De Bartolomeis. Moderatrice di eventi e scrittrice. Per Cultura & Culture, è responsabile della sezione Cultura (Arte e libri).

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI