CINQUANT’ANNI VISSUTI DIABOLIKAMENTE

Buon compleanno Diabolik! L’affascinante e spietato ladro dei fumetti, nato dalla fantasia delle sorelle Giussani, compie 50 anni: il primo numero usci’ il 1 novembre 1962. Mezzo secolo vissuto pericolosamente, tra furti e rapine con l’inseparabile Eva Kant e le fughe sulla sua Jaguar E, nell’eterna sfida con l’ispettore Ginko. Per festeggiare la ricorrenza, è stata allestita una mostra itinerante Cinquant’anni vissuti diabolikamente, ora a Lucca per la rassegna Lucca Comic and Games e, dal 10 al 21 novembre 2012, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci a Milano.

La mostra, inaugurata ieri a Lucca, vuole raccontare mezzo secolo di vita del Re del Terrore, dagli   esordi a oggi, e per farlo si sviluppa in una serie di teche contenenti cimeli  e diabolike memorabilia, arricchite da monitor con filmati d’epoca, carrellate di immagini, foto e disegni.

Saranno anche a disposizione del pubblico dei totem interattivi su cui sarà possibile sfogliare i fumetti e compiere ricerche a tema sui contenuti degli oltre settecento episodi di Diabolik pubblicati  sino a oggi. Inoltre su un grande schermo LCD si potrà vedere il documentario “Le sorelle Diabolike”, firmato da Michele Bongiorno, dedicato alla vita e all’opera di Angela e Luciana Giussani.

Oggi, invece, la casa editrice Astorina presenta: “Scrivere Diabolik, secondo Luciana Giussani”, un incontro di approfondimento sulla scrittura della serie di Diabolik. L’occasione è fornita dalla pubblicazione da parte del Cfapaz della sceneggiatura completa de La donna dagli occhi di gelo, accompagnata da tutte le tavole che illustrano l’episodio. Sempre questo pomeriggio, la Mondadori presenta le novità in edicola e i fumetti digitali di Diabolik e Milo Manara. Luigi Belmonte e Fabrizio Savorani illustreranno le novità che saranno disponibili in edicola e presenteranno l’iniziativa legata ai fumetti digitali di Diabolik e Milo Manara.

Domani, sabato 3 novembre, è in programma un incontro con Mario Gomboli e i disegnatori di Diabolik incentrato sull’attualità nelle storie del Re del Terrore, dalla droga al terrorismo all’impegno sociale.

Inoltre presso il MUF, Museo del Fumetto di Lucca, altre mostre dedicate al Re del Terrore. Dal 27 ottobre al 31 dicembre, infatti, è in corso la mostra “Mysteri Diabolikamente lucchesi”, nell’ambito della quale verrà presentato un volume con tre storie inedite dedicate a Diabolik, Martin Mystere e Dago.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI