29 novembre 2012
Redazione (4058 articles)
Share

C’È UN GATTO IN BIBLIOTECA

IN LIBRERIA

Dopo il grande successo di Io e Dewey, il gatto della biblioteca di Spencer (Iowa, Stati Uniti), Vicki Myron torna a narrare le gesta del micio che ha commosso il mondo intero con la sua storia. In una gelida mattina d’inverno, Vicki, la direttrice della biblioteca, trova un gattino spaventato e infreddolito nella cassetta di restituzione dei libri e decide di prendersi cura di lui. Dewey – così viene battezzato il micio – adora la sua nuova casa ed è sempre pronto a giocare. Il gatto rosso aiuterà a ripopolare la biblioteca, e farà breccia nel cuore di gran parte degli abitanti di Spencer, diventando così famoso da attirare nella cittadina statunitense persino una troupe televisiva giapponese.

Nel nuovo capitolo, C’è un gatto in biblioteca! Dewey (Sperling&Kupfer, pp. 40, Euro 12,00), il micione dal pelo rosso dovrà dare i conti con un gruppo di bambini dispettosi, che verranno a turbare la tranquilla vita da biblioteca di Dewey. Per fortuna una piccola amica riuscirà a fargli fare amicizia con i bambini e ad aiutarlo a diventare il miglior gatto da biblioteca di tutto il mondo.

Grazie alla popolarità del felino, i libri con protagonista Dewy sono diventati best seller in tutto il mondo, trasformando Vicki Myron in una star. Il romanzo è consigliato soprattutto agli amanti degli animali, che adoreranno il gattone e condivideranno emozioni e passioni con Vicki.

VICKI MYRON è stata la direttrice della Spencer Public Library per vent’anni. Quando il suo gatto Dewey è morto, alla venerabile età di diciannove anni, Vicki ha deciso di scrivere la storia dell’incontro che ha cambiato la sua vita. E quella di molti altri.

BRET WITTER è un editor e scrittore professionista. Collabora con Vicki Myron dal 2006.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.