“La Grande Magia. Opere scelte dalla Collezione UniCredit”

 La Grande Magia. Opere Scelte dalla Collezione UniCredit - @Mateo Monti

La Grande Magia. Opere Scelte dalla Collezione UniCredit – @Mateo Monti

Novanta opere scelte dalla collezione Unicredit e suddivise in otto aree tematiche, che ruotano intorno al concetto della magia nell’Arte, intesa come forma di seduzione dello sguardo ma anche come trasposizione della realtà in immagini: questo e molto altro ancora è “La Grande Magia. Opere scelte dalla Collezione UniCredit”, la mostra allestita dal 20 ottobre 2013 al 16 febbraio 2014 presso le sale del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, con inaugurazione il 19 ottobre alle 18.

La Grande Magia. Opere Scelte dalla Collezione UniCredit - @Mateo Monti
La Grande Magia. Opere Scelte dalla Collezione UniCredit – @Mateo Monti

I curatori, Gianfranco Maraniello, direttore del MAMbo, e Walter Guadagnini, presidente della Commissione Artistica UniCredit, in collaborazione con Bärbel Kopplin, curatrice della Collezione HypoVereinsbank – UniCredit Bank AG, hanno scelto diversi artisti di vari periodi; fra questi figurano Grazia Toderi, Clare Strand, Beate Gütschow, Gustav Klimt, Giorgio de Chirico, Fernand Léger, Edward Weston, Kurt Schwitters, Yves Klein, Arnulf Rainer. Solo per citarne alcuni. Il percorso mette inoltre in evidenza come alcune importanti innovazioni tecnologiche, quali la nascita della Fotografia e del Cinema, abbiano influenzato il mondo dell’Arte. Il visitatore potrà vedere alcune fotografie della Collezione Fotografis di UniCredit Bank Austria AG, in esposizione a Salisburgo, e alcuni filmati d’epoca, resi disponibili dalla Fondazione Cineteca di Bologna. Il percorso è costituito anche da opere esposte, grazie ad accordi con UniCredit, in diversi Musei, fra cui il MACRO e il MAXXI di Roma, il Neues Museum di Norimberga (Hein), l’Albertina di Vienna (Klimt) e altre Istituzioni.

Giorgio de Chirico Bosco silente (Silent forest), 1925 olio su tela/oil on canvas 56x69 cm UniCredit Art Collection © Giorgio de Chirico, by SIAE 2013
Giorgio de Chirico Bosco silente (Silent forest), 1925 – olio su tela/oil on canvas 56×69 cm – UniCredit Art Collection – © Giorgio de Chirico, by SIAE 2013

L’evento è reso ancor più completo dal catalogo di Editrice Compositori che, con testi critici dei curatori e di alcuni studiosi, esamina le opere in mostra. Per l’occasione alcuni Enti bolognesi hanno organizzato spettacoli, incontri, proiezioni e molto altro ancora sul tema della magia nell’Arte. E non mancheranno visite guidate per adulti e bambini organizzate dal Dipartimento educativo MAMbo. Si rinnova dunque la collaborazione tra il Museo bolognese e UniCredit, avviata nel 2007 grazie alla partnership sulla sezione della Collezione Permanente del MAMbo denominata Focus on Contemporary Italian Art.

Per info

tel. +39 051 6496611 – fax +39 051 6496600

info@mambo-bologna.org; www.mambo-bologna.org

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Aromaterapeuta. Diplomata in Naturopatia presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. Lavora sia in gruppo che individualmente con consulenze naturopatiche e sedute di aromaterapia. Giornalista pubblicista. Scrive di benessere, aromaterapia, motivazione al femminile, LifeStyle. Ama la Cultura, in particolare il cinema. Lettrice vorace. Si è laureata in Lettere nel 2005 presso la Seconda Università di Roma con il massimo dei voti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI