28 novembre 2012
Redazione (4050 articles)
Share

BENVENUTI IN CASA ESPOSITO

Il rione Sanità, dove è nato il principe della risata Totò, è uno dei più affascinanti e misteriosi di Napoli. Qui vive, con la sua famiglia allargata, Tonino Esposito, orfano di un boss della camorra. Tonino riceve dal clan un sussidio mensile e potrebbe vivere di rendita. Invece si intestardisce a voler imitare le gesta paterne, senza riuscirvi. Perché è goffo, sfigato, arruffone, incapace di difendersi: un antieroe tragicomico, che tra incubi e visioni, ingenuità e imbranataggini, ne combina di tutti i colori. Un libro piacevole, in alcuni passaggi addirittura farsesco, scritto in un linguaggio semplice, ma acuto e colorato, che mantiene viva l’attenzione del lettore fino all’ultima pagina.

Benvenuti in casa Esposito – Le avventure tragicomiche di una famiglia camorrista (Giunti, pp 272, Euro 10) verrà presentato domani, giovedì 29 novembre 2012, alle 18,30 presso il Caffè Letterario di Avellino. Si tratta del primo romanzo dello scrittore Pino Imperatore, che rappresenta uno spaccato divertente e allo stesso tempo crudele della Napoli contemporanea, città dalle mille contraddizioni e dalle tante difficoltà, capace però di non perdere mai la speranza in un futuro migliore.

Pino Imperatore è nato a Milano nel 1961 da genitori emigranti napoletani. Nel 2001 ha ideato e fondato il Laboratorio di scrittura comica e umoristica «Achille Campanile» e dal 2005 è responsabile della sezione Scrittura Comica del Premio «Massimo Troisi».

Tags Napoli
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.