Audrey Hepburn. Immagini di un’attrice

Audrey Hepburn è un’icona di stile e di modernità. Scomparsa venticinque anni fa, l’attrice continua a dettare le regole della Moda, eppure c’è un volto inedito che traspare poco nelle varie biografie. Audrey Hepburn è stata una grande attrice, dimostrando un’intelligenza fine e una capacità di sapersi calare nei vari ruoli, che le furono affidati, con maestria. Se non hai approfondito questo aspetto, ti consigliamo di leggere il libro della giornalista pubblicista, Margherita Lamesta Krebel, Audrey Hepburn. Immagini di un’attrice (Tabula Fati 2017).

Audrey Hepburn. Immagini di un'attrice

Il libro è stato presentato alla Casa del Cinema di Roma il 20 gennaio 2018, alle 16.30, dove è stato anche proiettato il film Cenerentola a Parigi. Il volume è suddiviso in quattro momenti fondamentali: innocenza, metamorfosi, moda, maturità. «Audrey Hepburn è stata una diva per quello che ha lasciato, anche perché lei ha costruito una carriera dove il numero di film girati è pari al numero di film famosi e di successo. Questo fa di lei un personaggio unico nell’universo dello star system», ha dichiarato l’autrice a Tele Dehon.

 

Audrey Hepburn. Immagini di un'attrice

«Ho intervistato il professor Andrea Dotti, il suo secondo marito, che mi ha fatto un grande regalo, perché non ha mai voluto rilasciare dichiarazioni sulla ex moglie; con me invece lo ha fatto. Dotti ha precisato che Audrey Hepburn sentisse molto la funzione sociale dell’essere attore. Chi è l’attore? Qual è il suo ruolo nella società?», ha precisato Margherita Lamesta Krebel. «Era una diva con una grande responsabilità nei confronti del fan, ma ha sempre difeso la sua privacy e si è consapevolmente allontanata dalle scene». Per approfondimenti sul libro Audrey Hepburn. Immagini di un’attrice puoi guardare il seguente video.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Audrey Hepburn. Immagini di un'attrice

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI