Atripalda, prosegue fino a domani la Fiera del Libro

Sergio Zavoli
Sergio Zavoli con Napolitano

Prosegue la quarta edizione della Fiera del libro di Atripalda (in provincia di Avellino), un importante appuntamento con il mondo dell’editoria in programma fino a domani presso la Dogana dei Grani. Inaugurata nella mattina di ieri e promossa dalla casa editrice Il Papavero e dall’associazione culturale “Cento Uomini d’acciaio”, la manifestazione vedrà susseguirsi anche per tutta la giornata di oggi e quella di domani, sabato 25 maggio, una serie di incontri con scrittori, giornalisti e filosofi.

Ma veniamo, quindi, agli eventi in programma per questo pomeriggio e per la mattinata di domani. Dopo l’incontro di questa mattina con Rosaria Troisi, sorella di Massimo, e con l’attore Renato Scarpa, colui che ha interpretato il ruolo di Robertino in “Ricomincio da tre”, alle 17 si terrà l’attesissimo appuntamento con Sergio Zavoli e dal titolo “Cultura e giornalismo umiliati”, un interessante percorso tra libri chiusi in scantinati e giornalisti imbavagliati.

salvo d acquisto
Salvo D’Acquisto

Domani mattina alle 9.00 sarà invece la volta di Maria Ianniciello, scrittrice e giornalista, nonché direttrice di Cultura e Culture. Un incontro, questo, durante il quale sarà presentato il suo ultimo libro, dal titolo “SALVO D’ACQUISTO. Le interviste di Maria Ianniciello”. Dopo il precedente lavoro dedicato ad Aldo Masullo, Maria Ianniciello si è infatti cimentata in un nuovo volume, che questa volta raccoglie le interviste al fratello di Salvo D’Acquisto, Alessandro. Un libro, quindi, che permette di conoscere in modo più approfondito una personalità a cui è andata la Medaglia d’oro al Valore Militare alla memoria per essersi sacrificato in cambio della libertà di una ventina di ostaggi dell’esercito tedesco. È appena stato firmato l’armistizio dell’8 settembre 1943 quando lui, vicebrigadiere dei carabinieri in servizio presso la stazione di Torre in Pietra, Palidoro, si assume l’intera responsabilità per lo scoppio di una bomba che ha causato perdite tra le fila tedesche. Una responsabilità non reale, che gli costerà la vita ma che garantirà la sopravvivenza agli ostaggi in mano ai nazisti. Di Salvo D’Acquisto e del libro di Maria Ianniciello si parlerà, quindi, nella mattinata di domani.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI