4 ottobre 2012
Redazione (4056 articles)
Share

ARTE IN LIBERTÀ A GAETA (LT)

Nei giorni 05-06-07 e 12-13-14 Ottobre 2012 saranno esposte presso il Museo Diocesano di Gaeta (LT) le 40 opere selezionate nella prima fase della prima edizione della Mostra-Concorso d’Arte 2012 GaetArt_arte in libertà, organizzata dall’associazione culturale Tanaliberatutti di Gaeta (LT), con il patrocinio del Comune di Gaeta, della Provincia di Latina, della Regione Lazio, della Camera di Commercio di Latina, della Confcommercio di Latina, del Museo Diocesano e della Religiosità del Parco dei Monti Aurunci e dall’Associazione di Amici di Gaeta Città d’Arte. La Mostra è ad Ingresso Gratuito con orari di apertura al pubblico dalle 16.00 alle 22.00.

Artisti e creativi hanno inviato entro il 31 agosto le fotografie delle loro opere di: Pittura e Disegno, Scultura ed Installazione, Grafica ed Arte Virtuale, Fotografia. Tra le opere pervenute, la giuria ne ha scelte 40. Sono pervenute opere da diverse regioni d’Italia ed alcune anche dall’estero. Buona anche la partecipazione degli stessi abitanti di Gaeta e zone limitrofe. Si può anticipare che l’artista più giovane ha meno di 3 anni. L’ultimo giorno della mostra, domenica 14 Ottobre, la giuria decreterà un vincitore per ciascuna sezione, che oltre a ricevere una targa di merito, esporrà l’opera premiata presso il Comune di Gaeta dal 18 al 31 Ottobre 2012.

La giuria è composta da nomi illustri nel settore dell’arte: Stefano Marson della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea in Roma; Francesco Giulio Farachi – giornalista e critico d’arte, Mauro Abate – fotografo. Il maestro Normanno Socia assegnerà invece il premio speciale della critica. Il tema della Mostra – Concorso è libero, per esaltare al massimo “L’arte come luogo della perfetta libertà” (citazione dello scrittore francese André Suares).

L’iniziativa, inserita nella “Guida Eventi 2012 Gaeta d’estate”, mira a diventare un appuntamento fisso per operatori, appassionati e curiosi. «L’obiettivo è di incoraggiare gli artisti italiani e stranieri, emergenti, affermati ed i nuovi talenti a confrontarsi con il pubblico ed a mettere in mostra le loro opere. Vogliamo promuovere e valorizzare l’arte in tutte le sue forme ed educare alla condivisione e alla fruizione della stessa – commenta Letizia Manuela Marsella presidente dell’ass. cult. Tanaliberatutti – Abbiamo cercato di coinvolgere quanti più soggetti del territorio nella realizzazione stessa dell’evento, affinché nasca un’interazione partecipativa e creativa tra le parti interessate, che renda Gaeta ed il suo Golfo, un luogo ideale in cui potersi esprimere e confrontare». Nel corso della mostra, all’interno del museo sono previste numerose performance, live painting, presentazione di romanzi e raccolte di poesie, performance live di musica, danza e teatro, per dare la possibilità ai visitatori di vivere in maniera nuova e coinvolgente il Museo.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.