AD AVELLINO TORNA CAFE` PHILO

© ~lonely~ – Fotolia.com

Dopo il grande successo della passata stagione, al Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino oggi, 15 ottobre alle 17.30, torna il “Cafè Philo”, l’appuntamento con la filosofia, organizzato in collaborazione con la Società Filosofica Italiana.

Otto mesi di appuntamenti, da ottobre a maggio, con il pensiero filosofico affrontato in punta di tazzina. Un modo originale e affascinante per avvicinare ragazzi e adulti alla filosofia attraverso incontri mensili organizzati presso il Foyer del Teatro “Gesualdo”. Un esercizio per risvegliare le idee, e abituare tutti al pensiero e al confronto delle opinioni.

«Dopo il successo degli incontri di maggio e giugno – spiega il preside Giovanni Sasso, presidente della sezione Sfi di Avellino – sono molte le ragioni che ci inducono a ripartire e a impegnarci diffusamente, anche per non tradire le aspettative e dire grazie concretamente a chi ha riposto tanta fiducia nell’iniziativa come il CdA del “Gesualdo”». Secondo il presidente del Teatro, Luca Cipriano «bisogna ripartire dalle idee e risvegliare il pensiero, ponendoci domande e arrivando alle risposte».

La modalità degli incontri sarà quella già sperimentata nel corso dei primi appuntamenti dello scorso maggio. I partecipanti, seduti in cerchio, sorseggiando un caffè, potranno discutere di argomenti di rilevanza filosofica emersi dalla semplice lettura di testi filosofici tratti dalle grandi opere del pensiero occidentale. Dal mito, agli aforismi, dai proverbi alle questioni di attualità, il dibattito sarà moderato dal preside Sasso e dal vicepresidente della sezione avellinese Sfi Mirella Napodano e si dipanerà attorno a temi scelti in assemblea dagli stessi convitati.

«In primavera si è registrata la partecipazione convinta di tante persone, senza alcuna limitazione di cultura, formazione e orientamenti personali – ricorda Sasso – Spinti da un interesse culturale, dalla necessità di capire meglio, tutti i partecipanti sono usciti da quegli incontri con uno spunto, un’idea, una riflessione con cui continuare a discutere con gli amici. A queste persone, e a quanti vorranno aderire, continueremo a rivolgerci per confrontarci e crescere insieme perché l’impegno è quello di diffondere la Filosofia come metodo, abitudine al pensare, al riflettere, all’analisi critica, ancor meglio se i protagonisti sono giovani.

La partecipazione al “Café Philo” è gratuita e aperta ad un pubblico vasto, curioso ed interessato a migliorare l’interpretazione personale di alcuni aspetti della realtà che lo circonda.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Gli altri appuntamenti, con cadenza mensile, sono previsti per il 29 novembre, il 19 dicembre, il 31 gennaio, il 28 febbraio, il 21 marzo, il 18 aprile e il 16 maggio.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI