A Termoli la cultura è sulle bancarelle

copertina libro pastoriniTermoli- Il primo appuntamento, di sette, con i libri è sabato 17 agosto, in piazza Vittorio Veneto, a Termoli alle 20.

L’iniziativa “Cultura in bancarelle” è organizzata dalla casa editrice Palladino Editore e già per la seconda volta approda in Molise.

Il libro, lo strumento più semplice e utile per diffondere la cultura. Apre gli orizzonti della mente. Basta chiudere gli occhi e  sognare, viaggiare con la fantasia, catapultarsi in mondi straordinari. Conoscere personaggi e nuove storie, delle quali si resterà innamorati per sempre. Un dono speciale e prezioso per noi e per gli altri. La cultura, l’unico strumento in grado di abbattere tutte le barriere mentali, umane e materiali. La cultura che torna alle origini.

Un salotto letterario virtuale, allestito in strada, per fondersi ma senza confondersi con i rumori della città. Anzi, anche esso un modo per fare rumore. 

Gli autori che hanno aderito all’iniziativa, sono tutti di origine molisana o quantomeno hanno qualcosa che li lega a questa terra bagnata dal Mare Adriatico.

Il programma

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Sabato 17-  Saranno due i volumi presentati al pubblico.

Ecco i titoli: 

  • Antonio Pardo, “Il coraggio degli italiani”
  • Antonio Picariello, “Portali e Palazzi storici di Larino”

Domenica 18- Spazio ai giovani autori esordienti.

Due anche domenica i libri presentati:

  • Roberto Colella, “Cronache di un reporter”
  • Domenico Cosentino, “Le città invivibili”

copertina 'portali e palazzi storici di larino'La settimana successiva

Mercoledì 21- È la volta di:

  • Gianfranco De Benedittis, “I castelli di Colletorto”
  • Luigi Pizzuto, “Memoria in corso”

Le altre date in programma: giovedì 22, venerdì 23, mercoledì 27 e venerdì 30 agosto

 

 

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Romina Capone

Romina Capone
Romina Capone, Avellino. Dottoressa in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Salerno. Laureata in materia di Linguaggio giornalistico, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Nel 2008 fino al 2010 ha collaborato per il quotidiano provinciale "Ottopagine". Dal 2011 ad oggi scrive per il quotidiano nazionale "Il Mattino". Intermediatore culturale per la casa editrice Il Papavero di Donatella De Bartolomeis. Moderatrice di eventi e scrittrice. Per Cultura & Culture, è responsabile della sezione Cultura (Arte e libri).

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI