A Pescara il Festival delle Letterature dell’Adriatico

festival letteratura adriatico
Gipi

Pescara si prepara ad accogliere un festival di gran numeri, quello delle “Letterature dell’Adriatico”, al via domani, giovedì 7, fino al prossimo 10 novembre. In questa XI edizione si prospettano oltre 100 appuntamenti, tutti in veste “social” a ritmo dell’hashtaf #FLA2013 che seguirà di volta in volta tutte le iniziative all’interno della manifestazione. L’evento, organizzato dall’agenzia Mente Locale quest’anno è fiero di viaggiare con le proprie armi: quelle della cultura a 360 gradi realizzato senza alcun contributo pubblico ma grazie a sostenitori privati e sponsor come Deco Spa, e i partener Torri Camuzzi, Marifarma, iGien, Cantine Citra e Casal Thaulero (oltre al sostegno dei cittadini, di tutti i negozianti e volontari del Festival che metteranno disposizione attrezzature, tempo e anche quote di denaro).Vediamo cosa prospetta questo grande appuntamento. Innanzitutto ci sarà una sezione dedicata a bambini e ragazzi (dai 18 mesi agli 11 anni) denominata “Tante storie per giocare”, organizzata dall’associazione Movimentazioni e Libreria Primo Moroni, per quest’anno dedicata tutta alla letteratura femminile con il tema: “Venere & Marte ….  bisogna per forza scegliere qual è la tua parte?“. Tutte le manifestazioni e gli appuntamenti saranno seguiti e presieduti da esperti del settore, dal mondo della letteratura fino ad un corpo di docenti qualificati. Tra quest’ultimi ci sarà infatti Angela Nanetti, autrice di racconti per bambini e ragazzi, che incontrerà il pubblico venerdì 8 novembre, alle ore 18, al piano terra del Circolo Atermino, per una sessione denominata: “Le une e le altre”. Nanetti, docente di Letteratura per l’infanzia all’Università G. D’Annunzio Ilaria Filograsso, sarà presente per illustrare importanti tematiche, in un pomeriggio di incontro e scambio di pensiero tra l’autrice e il pubblico (ingresso free). Ma luna delle cose più divertenti ed educative è quella della serie di giornate dedicate a laboratori, recital, musical che interessano sia bambini che genitori. Domani, per esempio, nella giornata di apertura, Vittoria Facchini terrà al museo il laboratorio per ragazzi basato sul libro “Le femmine non mi piacciono perché… i maschi non mi piacciono perché” .

Nella foto Angela Nanetti
Nella foto Angela Nanetti

L’opera, dal taglio ironico, si basa sul valore della differenza dei generi e sul modo di affrontare il tema in modo spensierato e “leggero”, con tutta la naturalezza possibile (ore 16, Sala Arte del Museo delle Genti d’Abruzzo, via delle Caserme 22). Sempre domani, c’è da segnalare anche la lezione tenuta da Luisa Mattia, autrice televisiva e di gialli per ragazzi, con il suo workshop “Perché e come scrivere con i bambini” (ore 18, Circolo Aternino). Un’altra divertente lezione sarà tenuta da Giulia Selmi, dal nome “Educare alle differenze”, in programma sabato 9 novembre, con l’obiettivo di stimolare i ragazzi a combattere le differenze di generi, gli stereotipi e le discriminazioni. Ma tante altre iniziative di spessore culturale e dal taglio giovanile vi aspettano durante questo grandioso Festiva: da domani fino alla giornata di chiusura sarà infatti possibile visitare la libreria “Tante storie per giocare” e il set fotografico libero Foto Booth dello studio fotografico Anniluce che il pomeriggio di sabato 9 terrà un laboratorio fotografico per bambini. C’è poi da dire che oltre a libri, testi e workshop sulla scrittura ci sarà una sezione collaterale dedicata interamente ai fumetti, ideata e organizzata dal fumettista Simone Angelini, sponsorizzata da Scuola Internazionale di Comics di Pescara, Accademia del Fumetto di Pescara, Università Europea del Design di Pescara e Galleria d’Arte D’Adamo. La manifestazione Pics (Pescara Intergalactic Comic Show) sarà ospitata nei locali de LaDesigneria, in via d’Annunzio 33, dall’8 al 10 novembre, e anche qui si annunciano giornate ricche di laboratori, curiosità, workshop, incontri con i più grandi fumettisti italiani, vecchie  nuovi (tra cui Spugna & Cammello,  i giovani fondatori di Maggot Fanzine, Cristian Di Clemente, Roberto Battestini, Marco Taddei e Simone Angelini,  Matteo Farinella) con tante altre “chicche” del mondo dei fumetti. Tutti gli interessati, i curiosi e i partecipanti potranno trovare informazioni complete sulle modalità di iscrizione, sulle visite e sugli orari nel sito ufficiale del Festival: www.festivaldelleletterature.com. 

Ricordiamoci sempre che la cultura diverte.

Ornella Fontana

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Ornella Fontana

Ornella Fontana
Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI