A Napoli si presenta il libro di Alfonso Celotto

alfonso celottoAlfonso Celotto è  nato a Castellammare di Stabia nel 1966, ma abita a Roma, dove insegna Diritto Costituzionale e Diritto pubblico comparato. Celotto è capo di Gabinetto del Ministero per la Coesione Territoriale Trigilia. Di iter legislativi, dunque, se ne intende, tanto da scrivere un romanzo, il cui protagonista è il dottor Amendola, direttore della Gazzetta Ufficiale. Il libro si intitola proprio “Il dott. Ciro Amendola, direttore della Gazzetta Ufficiale” ed è edito da Mondadori. Il protagonista del romanzo è preciso come uno svizzero e allo stesso tempo superstizioso come un napoletano, ma nel momento in cui si sta dedicando alla creazione di un archivio delle leggi vigenti appare una donna. Mirella Cherubini, una sua vecchia fiamma, la quale fa vebire fuori l’anima passionale di Ciro. Il libro sarà presentato a Napoli, presso la Feltrinelli di via Tommaso d’Aquino, il 29 maggio, alle 18. Oltre all’autore, saranno presenti e interverranno Luis Vinicius, Mirella Armiero, Francesco Almirante.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI