A Napoli la notte bianca dei libri

© maxotto - Fotolia.com
© maxotto – Fotolia.com

A Napoli tutti pronto per la notte bianca dei libri, un’iniziativa voluta dall’assessorato alla Cultura e alle Attività Produttive di Napoli, con il supporto delle associazioni di categoria Confocommercio, CNA e ASCOM e con l’ausilio delle librerie che hanno aderito, quali la Feltrinelli di piazza dei Martiri, l’Associazione A voce alta, le librerie Pisanti, Colonnese, Pironti, l’Ibrido, Eva Luna, Io ci sto, Beresio nonché le case editrici Ad Est dell’Equatore e Homo Scrivens. Parteciperanno all’evento – in programma il 31 luglio – intellettuali, scrittori e alcune aziende campane, che metteranno a disposizione i loro prodotti tipici. L’iniziativa, che si intitola “Parti con il libro“, consiste in una serie di incontri e performance musicali nelle librerie sopra menzionate che per l’occasione resteranno aperte dalle 18 alle 24. Alla Feltrinelli di piazza dei Martiri i lettori potranno assistere a un interessante dibattito sulla scrittura femminile, previsto per le 20, al quale parteciperanno Vincenza Alfano, Antonella Ossorio e Antonella Del Giudice. A seguire, alle 21.30, Maurizio de Giovanni leggerà dei passi di alcune sue opere inedite. Ad accompagnarlo sarà il cantautore della band “JFK e La sua Bella Bionda”, Lelio Morrà. In serata si potranno degustare i vini di Villa Matilde. Nell’ambito di “Parti con il libro” è prevista anche una passeggiata letteraria, con partenza dal Leonardo Bianchi.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI