A Monza una mostra per il MA*GA di Gallarate

mostra“E subito riprende il viaggio…”  è un verso della poesia “Allegria di Naufragi” di Giuseppe Ungaretti, usato come titolo di un evento artistico che si terrà al Serrone della Villa Reale di Monza dal 5 settembre 2013 al 6 gennaio 2014. L’iniziativa di Monza rientra in un progetto ampio e capillare; la mostra è  la seconda tappa di un percorso itinerante cominciato alla Triennale di Milano e ideato per sostenere il Museo d’Arte di Gallarate, in provincia di Varese, danneggiato dall’incendio dello 14 febbraio scorso. La rassegna, curata da Emma Zanella e da Giulia Formenti, comprende cento opere della struttura museale di Gallarate e per questo il titolo completo della mostra è proprio “E subito riprende il viaggio… Opere dalle collezioni del MA*GA dopo l’incendio”.  Il visitatore potrà ammirare le opere di artisti che si sono distinti dal Secondo Dopoguerra agli anni Sessanta. Tra questi figurano Renato Guttuso, Ennio Morlotti, Achille Funi, Lucio Fontana, Fausto Melotti, Agostino Bonalumi, Bruno Munari e Enrico Prampolini.

Nell’ambito dell’evento – nato dalla sinergie tra il MA*GA – Museo Arte Gallarate, il Comune di Gallarate, il Comune di Monza, la Triennale di Milano e il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza – il pubblico potrà ammirare anche un’insieme di opere della Collezione Walter Fontana che entra nel prestigioso patrimonio artistico del MA*GA di Gallarate. Gli organizzatori fanno inoltre sapere che il 5 settembre, in occasione della Giornata del Contemporaneo dell’Associazione dei Musei di Arte Contemporanea in Italia (Amaci), l’ingresso sarà gratuito con la possibilità di partecipare alle 16.30 a una visita guidata.

Info: tel. 039 39464213

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI