A Milano il Festival del Linguaggio

festival dei linguaggiA volte parlare in pubblico può fare veramente paura. «Dove metto le mani? E se arrossisco? E se dimentico cosa dire?», questi pensieri arrivano a tormentarci facendoci passare notti insonni prima del fatidico giorno, eppure ci sono delle tecniche che, pur non facendo passare la paura, che è comunque importante, ci aiutano ad affrontare al meglio una prova certamente emozionante e formativa come quella del parlare davanti a una platea. Di questo e molto altro si discuterà dall’1 al 3 ottobre 2014 presso la Fiera Milano City nell’ambito del Festival del Linguaggio, promosso dallo speaker di Radio Italia, Patrick Facciolo, che gestisce l’interessante portale, Parlarealmicrofono.it. Il ricco programma, che è ancora in fase di allestimento, comprende una quindicina di eventi, tra dibattiti, workshop, lezioni aperte di public speaking e incontri con autori di libri sull’argomento in questione, quali Bruno Ballardini, che esaminerà la comunicazione di Papa Francesco, Gian Antonio Stella, che si soffermerà sul burocratese, oggetto di discussione nel suo saggio  “Bolli, sempre Bolli, Fortissimamente Bolli”, e tanti altri illustri ospiti, tra cui anche la youtubers Sistina. Gli eventi nel programma del Festival del Linguaggio sono a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

La prenotazione si può effettuare dal sito www.parlarealmicrofono.it/festival.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Aromaterapeuta. Diplomata in Naturopatia presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. Lavora sia in gruppo che individualmente con consulenze naturopatiche e sedute di aromaterapia. Giornalista pubblicista. Scrive di benessere, aromaterapia, motivazione al femminile, LifeStyle. Ama la Cultura, in particolare il cinema. Lettrice vorace. Si è laureata in Lettere nel 2005 presso la Seconda Università di Roma con il massimo dei voti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI