26 luglio 2012
Redazione (4056 articles)
Share

A LECCE SI PRESENTA “LA LITTORINA”

Domenica 29 luglio alle ore 21.15 al Km97 della Novoli-Lecce sarà presentato il libro La Littorina, edito da SUM Edizioni. SUM è un’associazione storica del territorio pugliese che da anni si occupa di dar spazio, valore e visibilità alle creatività e all’arte, intese nella loro forma più pura ed essenziale: quella legata alla condivisibilità dell’opera, ovvero l’astrazione da ogni tipo di costrizione meramente monetaria in favore di nuovi modi di intendere la tutela del diritto d’autore. In quest’ottica il copyleft e le licenze Creative Commons sono ritenute le più utili a proteggere e valorizzare il lavoro dell’artista, restituendone la paternità e agevolandone la conoscenza e la diffusione.

Dal 2010 l’associazione si concretizza anche come spazio fisico. Grazie all’opera di ristrutturazione reale e virtuale, e alla passione della gente di SUM, una vecchia casa cantoniera in disuso – l’ormai noto Km97 – diventa simbolo della rivalutazione e riconsiderazione degli spazi urbani. Dall’unione di questi due elementi nasce il libro La Littorina, risultato di ‘Scribo ergo Sum’, primo concorso di prosa e poesia nazionale dedicato a racconti, poesie, pensieri e aforismi, iniziatore di un percorso di sperimentazione di SUM come casa editrice.

Durante la presentazione della raccolta, i vincitori del concorso, insieme ad artisti e scrittori del territorio, si alterneranno nella lettura di alcuni estratti del libro, accompagnati dalla chitarra di Davide Bianco, eclettico musicista e chitarrista dei Self-Invited e Diverde. Simone Tangolo, giovane attore salentino diplomatosi – nonché attualmente impegnato – presso il Piccolo Teatro di Milano, e Loredana De Vitis, giornalista e scrittrice, vincitrice di Subway-Letteratura 2011, daranno voce ai racconti e alle poesie selezionate. Saranno inoltre esposte le opere grafiche di Andrea Perrone, talentuoso artista salentino, che hanno illustrato racconti e poesie del libro ‘La Littorina’. Al termine della presentazione, ci sarà poi spazio per la festa finale e la musica live dei Maison Rouge, gruppo musicale dalla spiccata indole british/new wave/indie, ma anche laboratorio aperto alle influenze musicali contemporanee. Il gruppo canta in francese, da qui il nome della casa rossa.

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.