A COMO LA POESIA DELL’ALTRO

© vukas - Fotolia.com

Sabato 6 ottobre 2012, alle 17.30, presso la Pinacoteca Civica di Como un incontro con due dei più significativi rappresentanti della poesia portoghese e spagnola in Italia, due voci  che testimoniano  come “La poesia è la lingua naturale di ciò che siamo senza sapere” (Jöe Bousquet): Nuno Júdice e Sergio Arlandis.

I poeti dialogano con il poeta e critico letterario Mario Santagostini.

Introduce Giancarlo Depretis. Interverranno Orietta Abbati e Antonio Fournier, docenti del Dipartimento di Iberistica dell’Università degli Studi di Torino. L’incontro è stato organizzato con  Auser Università Popolare ed è patrocinato dal Comune di Como, dall’assessorato alla Cultura, dall’Università degli Studi di Torino,  dal Consolato del Portogallo e dall’Instituto Camões.

La poesia in Europa è più che mai viva, nel nuovo secolo, nonostante la parziale disattenzione che sembra relegarla a genere per pochi addetti ai lavori. Ed  è viva con forza anche tra i giovani, sia  per combattere la banalità e la superficialità oggi imperanti, sia per la necessità  di restituire “senso” alla parola. La poesia, come ogni forma di vera arte, non è una distrazione riservata ad una elite, è invece linguaggio universale che parla al cuore e alla mente degli uomini al di là delle differenze di etnia, lingua, religione. E’ un’avventura intellettuale ed estetica che, come ha scritto Tzvetan  Todorov, permette a ciascuno di rispondere meglio alla propria vocazione di essere umano.

Nuno Júdice è docente universitario, Consigliere Culturale dell’Ambasciata del Portogallo, direttore dell’Instituto Camões a Parigi. Autore di una vasta opera narrativa e drammatica, oltre ad essere poeta svolge una intensa attività di saggista (è uno di massimi specialisti del Modernismo portoghese) e di critico letterario. E’ stato direttore della rivista “Tabacaria” e collabora alle più importanti pubblicazioni periodiche portoghesi.

Sergio Arlandis  ha insegnato lingua e letteratura spagnola alla Hispanic Studies Program-University of Virginia e attualmente insegna all’Universidad Católica di Valencia. Ha pubblicato vari libri di poesia.

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI