La ricchezza: un bene da scoprire

© Fotolia.com
© Fotolia.com

Per attirare denaro nella nostra vita, è importante che ai soldi si dia la giusta importanza. Non si potrà mai ottenere denaro e mantenerlo se nei suoi confronti si hanno sentimenti negativi e si provano altrettanti sentimenti per chi ne possiede molti.

Il denaro va dove viene maggiormente considerato e per effetto della legge d’attrazione denigrare continuamente, senza motivo, chi ha più denaro di noi  equivale a condannarsi a essere costantemente senza un centesimo. Il denaro è stato sempre frainteso e credo anche giustamente; le guerre infatti scoppiano per salvaguardare gli interessi economici di poche persone, ma badate bene: i fautori di questi conflitti sono degli egoisti e dei criminali e lo sarebbero indipendentemente dalla loro posizione.

Al contrario Madre Teresa di Calcutta, uno dei personaggi più conosciuti e rispettati al mondo, muoveva miliardi di dollari con la propria Associazione, ma ne faceva un uso nobile; e lo stesso Bill Gates ha donato metà della sua enorme fortuna a Enti di beneficenza.

Mi soffermo molto sulle implicazioni mentali e sentimentali collegate al denaro, perché quest’ultime possono essere una barriera insormontabile da superare per chi desidera cambiare la sua attuale posizione finanziaria. Se non siete d’accordo con me, osservate chi denigra il denaro o afferma che non sia importante e ditemi se quella persona non è costantemente al verde. Con tutto ciò non sostengo che una buona condizione economica sia tutto nella vita, perché in maniera paritaria sono fondamentali per il nostro benessere anche gli altri ambiti, come la salute, la famiglia, il lavoro, mantenersi in forma, avere rapporti sociali e così via.

Tuttavia non facciamo del male a nessuno se disponiamo di più denaro (a patto che esso sia il frutto del nostro onesto lavoro); anzi spesso è la sua mancanza a danneggiare le persone. Avete mai visto un vostro conoscente fare i salti di gioia sapendo di essere al verde oppure avete mai visto i ricchi sempre felici? Vedete, il problema non sta nei soldi, perché essi sono solo un mezzo, ma nell’atteggiamento che si ha verso il denaro. Una delle frasi più famose ed eloquenti è stata pronunciata da Gesù: «L’amore per il denaro è alla radice di tutti i mali». Il desiderio di guadagnare sempre di più, a tutti i costi, senza alcun limite e danneggiando gli altri, è la causa di tutti i mali.

In conclusione, se volete avere più denaro, cominciate – per quello che vi è possibile – a pensare come una persona benestante, allontanando da voi quell’atteggiamento da vittima verso il mondo e verso le persone, perché esso non serve a nulla se non a peggiorare la vostra situazione.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Carmine Caso

 

Sei Nato Ricco - Libro
Una Guida appassionante per ottenere Successo e Prosperità
€ 9.8

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carmine Caso

Carmine Caso
Carmine Caso è editore di Cultura & Culture. Dopo la maturità scientifica, si è laureato in Conservazione dei Beni Culturali al Suor Orsola Benincasa (Laurea Vecchio Ordinamento). Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura e Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI