Se desideri che il tuo giardino sia fiorito impara a prendertene cura
4 ottobre 2017
Carmine Caso (77 articles)
Share

Se desideri che il tuo giardino sia fiorito impara a prendertene cura

Tutto quello su cui mettiamo attenzione cresce e, conseguentemente, tutto quello che trascuriamo tende a ridursi; questo vale sia per persone che per le cose: un rapporto, quando perde d’importanza tenderà inevitabilmente a concludersi, un lavoro nel momento in cui viene messo da parte ci darà di meno, inizierà ovviamente a produrre in maniera ridotta. Nella vita abbiamo sempre la possibilità di scegliere, non esistono obblighi, se qualcosa non ci piace è corretto cambiare facendo le giuste valutazioni ma qualora decidiamo di andare avanti con lo stesso lavoro o lo stesso partner, bisogna farlo con la giusta convinzione e il giusto spirito altrimenti non faremo altro che rendere tutto molto complicato.

“Avere cura di qualcosa significa provare gratitudine verso quella cosa”.

E` la gratitudine che ci spinge a dare importanza a quello che facciamo; quando questa manca significa che quello che stiamo facendo ha perso di significato. In questi casi conviene fermarsi un attimo e riflettere sulla questione se non si vuole cadere a breve nella frustrazione. Vedete, non possiamo ottenere qualcosa se per prima non diamo qualcosa, pretendere è sbagliato, mi spiego meglio. Quando sul posto di lavoro mostriamo le nostre qualità, offriamo un servizio adeguato. Dando dimostrazione di possedere competenza saremo inevitabilmente compensati. Ovviamente è necessario essere convinti delle proprie qualità ed essere capaci di darsi il giusto valore perché le persone ci valuteranno nella stessa maniera in cui noi ci valutiamo, né più e né meno.

Pretendere significa desiderare qualcosa senza esserselo meritati, senza aver fatto nulla per ottenerlo. In amore vale la stessa cosa, bisogna dare prima di ricevere, ma farlo in maniera spontanea, fare qualcosa perché sentiamo dentro di noi tale bisogno e non per dovere; l’amore non è mai dovere ma sempre piacere. Non si può amare qualcuno senza essere se stessi per paura di non rispettare determinati canoni, questo è cercare approvazione nell’altro e in amore questo non porta a nulla. Bisogna avere cura delle proprie cose, del proprio lavoro, del proprio marito o della propria moglie, dei figli e di tutto quello che entra nella nostra esistenza. Dare la giusta importanza alle cose vuol dire darle per primi noi stessi, ovviamente il tutto deve avvenire in maniera equilibrata e naturale.

impara a prendertene cura

Vedete, le persone interagiscono con noi nella stessa misura in cui noi interagiamo con noi stessi; non intendo dire che bisogna essere presuntuosi per essere presi in considerazione, ma darsi la giusta importanza. A tal proposito vi racconto una storia che può rendere meglio il senso delle mie parole. C’era un contadino, che si prendeva cura del giardino dove lavorava, e ad un certo punto arrivò un signore che, osservando il terreno, benedisse Dio per le meraviglie fatte su quel posto, il contadino allora a queste parole ammise l’importanza di Dio ma affermò che, prima del suo arrivo le sole benedizioni di Dio, non erano bastate a rendere il giardino produttivo. Le preghiere senza le azioni giuste servono a ben poco. La storia dimostra come sia importante valorizzarsi e valorizzare quello che si svolge, nella vita ognuno di noi incontrerà scettici e criticoni il cui compito sarà quello di metterci alla prova; sarebbe sbagliato pensare di essere perseguitati perché queste situazioni sono comuni a tutti.

E’ importante mantenersi fedeli a se stessi e difendersi da chi vuole mettere in discussione il nostro valore, nella vita è importante farsi valere che non significa stare sempre con la pistola puntata ma nemmeno con la testa troppo bassa. Essere umili non equivale a diventare remissivi; sono due cose completamente diverse. Curare il proprio giardino vuol dire mettere impegno in quello che facciamo se desideriamo che ci dia soddisfazioni ma significa anche difenderlo da fattori esterni, non possiamo pensare di avere cura di una cosa se poi permettiamo a chiunque di dire e fare quello che vuole su di essa, sarebbe contraddittorio. Se desideriamo che il nostro giardino sia verde è importante non solo metterci la giusta attenzione ma fare in modo che anche altri sappiamo fare altrettanto.

Carmine Caso

Carmine Caso

Carmine Caso è editore di Cultura & Culture. Dopo la maturità scientifica, si è laureato in Conservazione dei Beni Culturali al Suor Orsola Benincasa (Laurea Vecchio Ordinamento). Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura e Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.