NON CI POSSIAMO PERMETTERE UNO STATO SOCIALE?

Domani, 18 settembre alle 18.30, a Roma presso la Libreria Feltrinelli di Galleria Colonna si svolgerà un incontro con Federico Rampini autore del  libro “Non ci possiamo permettere uno Stato Sociale. Falso”, edito da La Terza.

Federico Rampini è scrittore e giornalista, oggi è inviato per La Repubblica da New York.  Rampini è nato a Genova nel 1956. Ha vissuto a Parigi, Bruxelles, Roma, Milano e San Francisco. Come corrispondente ha raccontato dapprima le vicende della Silicon Valley; ha lasciato poi gli Stati Uniti per aprire l’ufficio di corrispondenza di Pechino. Ha insegnato alla Berkeley University in California e alla Shanghai University of Finance and Economics.

Nel libro che sarà presentato domani scrive: «Molti si sono convinti che il nostro welfare è un lusso, che mantenendo certe conquiste sociali abbiamo “vissuto al di sopra dei nostri mezzi”, e che è ora di ridimensionarci. Ma siamo sicuri che sia l’unica alternativa possibile? Siamo davvero sicuri che l’Europa è in declino perché statalista e assistenziale? Chi lo ha detto che lo Stato sociale deve essere smantellato?».

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI