Negramaro, Attenta: nuovo singolo tra amore e tormento

negramaro-attenta-nuovo-singol “Stai attenta, ha avuto tutto inizio in questa stanza”. Comincia così Attenta, il nuovo singolo dei Negramaro; secondo brano che anticipa l’atteso album di inediti, “La rivoluzione sta arrivando”, out il 25 settembre. La voce di Giuliano Sangiorgi, calda e avvolgente, si insinua tra le prime note di una chitarra e ti sorprende. E’ l’intro di una ballad che non ti aspetti, non bussa alla porta, non chiede permesso. “Attenta, stai attenta”, avvisa Giuliano in bilico tra dolcezza e cinismo. La canzone parla d’amore, di quell’amore che incontri poche volte lungo il cammino e di cui non puoi fare a meno. E’ un sentimento che colpisce alle spalle e stende in un attimo. E’ improvviso, è passionale, è istintivo, non lo puoi controllare. E’ amore tormentato, che ti fa sentire in Paradiso e, subito dopo, ti getta tra le fiamme dell’Inferno. Perché anche solo uno sguardo, una carezza oppure un bacio possono scottare e marchiarti per sempre. “Attenta, stai attenta, che mi uccidi in questa stanza. E un bacio non conosce l’innocenza e sei colpevole di questa notte lenta proprio come me non hai pazienza…” recita il testo del bellissimo nuovo singolo dei Negramaro, in radio e sulle piattaforme digitali dal 7 agosto. Bastano poche frasi ed eccoci a immaginare una tipica scena da film, magari di un thriller. Due amanti, due persone che sanno di rischiare parecchio, probabilmente sono consapevoli del bene e dell’attrazione che li lega, ma sanno anche di avere visioni diverse sul presente e, soprattutto, sul futuro. Uno dei due è destinato a soffrire, a dover accettare per forza la cruda realtà. negramaro-attentaChi ucciderà per primo, mandando in mille pezzi il cuore dell’altro? Non c’è proprio via d’uscita da questo labirinto di passione? Nessun lieto fine? “Se tutto è bellissimo, se è come un miracolo. Se anche il pavimento sembra sabbia contro un cielo che si innalza altissimo, intorno a noi è bellissimo…attenta…” esplode la voce di Giuliano Sangiorgi, in perfetta armonia con la cavalcata di chitarre e il ritmo crescente del brano. L’adrenalina sale, ora la magia e la felicità sembrano prendere il sopravvento. Ma sono solo brevi attimi di luce che, presto o tardi, saranno offuscati dalle ombre scure di gelosie, dubbi e distanze. L’amore di uno solo dei due può bastare a sfamare l’anima di entrambi? Sarà più forte delle tempeste emotive e delle insicurezze? La situazione si fa sempre più complicata tra i due amanti, fermi in quella stanza che odora di pelle e di incomprensioni. Sono complici, la colpa non può essere di uno soltanto. Perché quel bacio e quello scambio di attenzioni avvengono se entrambi lo desiderano. Così è stato. E non si torna più indietro. Attenta, il nuovo singolo dei Negramaro è tragico e romantico allo stesso tempo. E la penna di Giuliano Sangiorgi è garanzia di successo. Il testo della canzone della pop-rock band salentina è, infatti, uno splendido poema intriso di verità e bellezza, tormento e disincanto. La capacità con la quale il suo autore e interprete descrive la vita, con i suoi infiniti girotondi e le relazioni talvolta ingannevoli, è più unica che rara. Autentico e velenoso in alcuni passaggi, il brano si distende via via su un tappeto che vola alto verso sogni e speranze. Come andrà a finire tra i due protagonisti? Questo, per ora, non è dato a sapersi. Forse “Attenta” è il primo capitolo di una lunga, caotica e romantica storia d’amore, i cui sviluppi potrebbero, perché no, essere svelati nel prossimo disco dei Negramaro. In fondo, a noi, piace pensarla così. Voto: (4,5 / 5)

 

Ascolta qui Attenta 

 

Silvia Marchetti

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Silvia Marchetti

Silvia Marchetti
Silvia Marchetti, nata a Mirandola (Modena) nel 1981, è giornalista pubblicista e web designer. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si occupa da anni di Cultura e Spettacoli, pubblicando articoli, recensioni e interviste relative al mondo del teatro, del cinema e, in particolare, della musica. Tra le sue passioni, la buona cucina, i concerti, la moda e Milano, città in cui ha deciso di vivere.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI