“IqBal – Bambini senza paura”, trama e trailer

Il 19 novembre 2015 ricorre la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e del Bambino; in concomitanza nelle sale cinematografiche uscirà il cartone animato “IqBal – Bambini senza paura”, diretto da Michel Fuzellier e Babak Payami. Il film è liberamente tratto dal libro di Francesco D’Adamo “Storia di Iqbal”. Si dice che saranno le donne a cambiare il mondo, noi invece pensiamo che, per farlo, bisogna essere come degli eterni bimbi, sognatori e in cerca di verità e libertà; per riuscire nell’arduo intento ci vuole, difatti, la leggerezza degli infanti. Carlo Collodi con il suo Pinocchio ha affascinato una generazione di bambini; la Letteratura e il Cinema raccontano favole e fiabe, per far circolare valori eterni e antichi quanto il mondo. “IqBal – Bambini senza paura” non è da meno.

IqBal – Bambini-senza paura

 

La trama ruota intorno alle vicende di Iqbal che, per aiutare il fratello malato, fugge di casa con l’obiettivo di reperire dei soldi ma le cose per lui precipitano, perché soggiogato da uno schiavista è costretto a lavorare in fabbrica con altri bambini. Iqbal però è tenace ed escogita un piano di fuga per ritrovare la libertà. Il film, come anticipato, s’ispira al romanzo di D’Adamo che a sua volta è basato su una storia vera di sfruttamento del lavoro minorile. Le scenografie del cartone animato, visibile in 3D, sono disegnate.

Ed ecco il trailer di “IqBal – Bambini senza paura”.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI