In Terra d’Arneo un nuovo premio giornalistico

@ www.terradarneo.it
@ www.terradarneo.it

Per tutti i giornalisti ecco in arrivo un premio dedicato proprio a voi. Si tratta della prima edizione del Premio giornalistico internazionale “Terre del Negroamaro”, un riconoscimento messo in palio dal GAL Terra d’Arneo e organizzato con l’obiettivo di valorizzare il Negroamaro, importante vitigno salentino. Un modo, quindi, per premiare il miglior lavoro giornalistico e contemporaneamente dare visibilità ai produttori di vino, di olio e di altre eccellenze gastronomiche presenti in questa parte della Puglia e promuovere una zona del Salento di grande valore ambientale, paesaggistico e culturale.

Il concorso, rivolto a giornalisti di stampa e tv nazionali ed internazionali, si propone infatti di rafforzare la fruizione turistica della Terra d’Arneo, nel tentativo di non tralasciare alcun aspetto di quest’area, dall’offerta enogastronomica a quella culturale, ambientale, religiosa, mettendo in luce anche le forme di ospitalità tipiche della Puglia come le masserie, le ville eclettiche e le case coloniche.

Ai giornalisti sarà lasciata la possibilità di decidere su quale di queste peculiarità lavorare, chiaramente a seconda dei propri e particolari interessi: attraverso i loro servizi e reportage, i partecipanti al premio approfondiranno gli aspetti a loro più congeniali, facendo emergere le caratteristiche e la vocazione turistica dell’area.

Entrando nello specifico, potranno concorrere al premio articoli, inchieste o servizi televisivi e radiofonici, pubblicati, messi in onda o con uscita prevista tra il 25 maggio e il 31 luglio 2013. Gli elaborati dovranno pervenire agli organizzatori entro il 2 agosto 2013, corredati dalla scheda di partecipazione, mentre la premiazione è prevista per venerdì 16 agosto a Guagnano, in provincia di Lecce. Per chi volesse partecipare al Premio Giornalistico Terre del Negroamaro, l’intero regolamento è consultabile sul sito www.terradarneo.it.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI