I BAMBINI E IL WEB? SE NE DISCUTE A ROMA

©Hanna-Fotolia.com

Internet può essere molto pericoloso per i bambini. Per questo motivo, è stato organizzato il Safer Internet Day, in programma domani a Roma quando sarà presentato il progetto “Generazioni connesse” coordinato dal MIUR per la sicurezza dei minori su Internet e sui nuovi media.

Il progetto – che è stato co-finanziato dalla commissione europea nell’ambito del programma Safer Internet, vede come promotori le due associazioni Telefono Azzurro e Save the Children Italia e partner l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, la Polizia Postale e delle Comunicazioni, la Cooperativa E.D.I. ed il Movimento Difesa del Cittadino –  sarà presentato alle 8.30 presso l’Auditorium del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” (Via Marcello Prestinari, 8), alla presenza del Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo. L’iniziativa riunisce, sotto il coordinamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, le principali realtà che si occupano di sensibilizzare i minori a un utilizzo consapevole di internet e dei nuovi media, quali l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Polizia Postale e delle Comunicazioni, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, la Cooperativa E.D.I. e il Movimento di Difesa del Cittadino.

Durante l’evento, interverranno Francesco Profumo (Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), Ernesto Caffo (Presidente di Telefono Azzurro), Valerio Neri (Direttore Generale di Save the Children), Antonio Apruzzese (Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni), Alessandra Ponari (Dirigente Autorità Garante per l’infanzia e l’Adolescenza), Emilia Romano (Cooperativa E.D.I. Onlus), Antonio Longo (Presidente Movimento Difesa del Cittadino). E’ in programma inoltre un laboratorio di simulazione con gli studenti del Convitto Nazionale.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI