FIAT IN CRESCITA IN BRASILE

Se in Italia il mercato dell’auto si sta arenando e la Fiat vive un momento di difficoltà, così non avviene in Brasile, nuovo el dorado dell’auto, dove nel mese di novembre il Lingotto ha registrato vendite per 71.332 unità (automobili e veicoli commerciali leggeri) e ha ottenuto una quota del 24 per cento nel mese. A novembre il mercato brasiliano ha complessivamente registrato 296.969  vendite.

Con questo risultato, Fiat, sempre al numero uno nelle vendite in Brasile, da gennaio a novembre ha immatricolato 763.754 veicoli, con una crescita del 11,5 per cento sullo stesso periodo del 2011, quando sono state vendute 685.111 unità.

Fiat sta crescendo più del mercato brasiliano, che è salito del 6,3 per cento rispetto all’anno scorso: è passata da 3,1 milioni a 3,29 milioni di automobili e veicoli commerciali leggeri commercializzati tra gennaio e novembre del 2012. Così, Fiat ha aumentato la propria quota di mercato al 23,2 per cento nel corso dell’anno. Nel 2011, il marchio italiano ha chiuso l’anno con una quota di mercato del 22 per cento.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI