Emma, nella nuova canzone? Saggezza ed equilibrio

Emma: la recensione della nuova canzone Arriverà l’Amore 

Emma

 

Emma è una delle cantanti più popolari sui social e una ragione c’è: si reinventa e quindi stupisce, parlando al cuore non solo dei suoi numerosi fan ma anche di chi l’ascolta per caso, alla radio, in un ottobre uggioso, quando il forte vento accarezza i nostri volti portando con sé un misto di malinconia e senso di inquietudine. Emma nella nuova canzone parla alle donne che, come lei, cercano di apparire forti e tenaci per far fronte all’inverno; eppure l’Amore passa anche di là e non c’è bisogno di coprire le ferite, perché noi donne siamo belle pure così: fragili, vulnerabili, malinconiche. E gli uomini che, come cantava Mia Martini, in gruppo si sentono più sicuri, di fronte all’autenticità di una donna – che sa essere se stessa senza quella paura del buio che l’assale – non possono far altro che calar lo sguardo cogliendo la sua non effimera bellezza.

nuova-canzone-emma

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Nella nuova intensa canzone, Emma canta, in un ritornello più tenue del solito: “Arriverà l’amore in questo Mondo, tutto l’Amore che ho per te. Arriverà e ci metterà un secondo, ma durerà in eterno come il Big Bang (…)”. Il sentimento, che ha affascinato scrittori e poeti, è definito dalla cantante “un’esplosione che guarisce il mondo”, un’energia lontana e purificatrice che ci preserva e ci custodisce, che vive nel senza Tempo, in un posto dove non c’è spazio per l’illusione, né per la rabbia ma solo per la contemplazione.

©Luisa Carcavale
©Luisa Carcavale

Un messaggio forte in un singolo che parla a tutti – uomini, donne, bambini e anziani – e che è pervaso da un’energia positiva, la stessa di cui è composto il Tutto.

Il pezzo si tinge di ottimismo, come si denota anche dal titolo: Arriverà l’Amore. Il video si apre con una bambina, simbolo del fanciullino che dimora in ciascuno di noi; anche questa volta i veri protagonisti sono gli occhi, profondi, intensi, ammaliatori che esprimono stati d’animo sottaciuti mentre il resto del corpo mente. Qui l’Amore è totale e non esclusivo, più puro e ingenuo, meno ossessivo. E, infatti, la splendida voce di Emma in Arriverà l’Amore si è addolcita e, rispetto a brani come L’amore non mi basta o Cercavo l’Amore, la cantante (dal punto di vista del messaggio e del testo) è più matura, più equilibrata, più in pace con se stessa.

Emma nella nuova canzone, quindi, è in crescita dal punto di vista musicale e sicuramente non esprime più quella rabbia incontenibile, ma non per questo è meno incisiva e convincente! Voto: (3,5 / 5)

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI