Due giugno 2016, Federalberghi: turismo in crescita

Il due giugno 2016 è alle porte e Federalberghi con una nota fa una serie di previsioni sul Turismo in questo periodo diffondendo una serie di dati statistici che, sempre secondo l’associazione di categoria, «sono incoraggianti», soprattutto se confrontati con quelli del 2015 e considerato che siamo ad un passo  dalla stagione estiva. L’aumento è addirittura del 16,5 per cento e riguarda oltre sette milioni d’italiani che trascorreranno almeno una notte fuori dalla propria abitazione. Tra le mete preferite c’è l’Italia, forse a causa dell’allarme terrorismo, come sottolinea lo stesso presidente di Federalberghi, Bernardò Bocca.

Stando alle statistiche dell’associazione degli alberghieri italiani, solo l’8 per cento dei connazionali, che decidono di mettersi in viaggio per il giorno della Festa della Repubblica, sceglie mete estere. Quali saranno le località preferite per il 2 giugno 2016? Il 54,4 per cento sceglierà il mare; il 18,1 per cento andrà in città d’arte; l’11,1 per cento si recherà in montagna; il 4,2 per cento opterà per una località lacuale mentre il restante 2,9 per cento trascorrerà questa mini vacanza in Spa e in luoghi di benessere.

Si stima che la spesa complessiva per il ponte del due giugno 2016 sia di circa 290 euro per gli italiani che sceglieranno il Bel Paese e di 693 euro per quanti decideranno di recarsi all’Estero per un giro d’affari di oltre due miliardi di euro. Il 31,2 per cento soggiornerà a casa di amici; il 25,8 per cento in alberghi; il 14,1 per cento in casa di proprietà; il 9,3 per cento in Bed & Breakfast; mentre il 5,1 per cento in appartamento in affitto. Dunque, rispetto allo scorso anno, precisa Federalberghi, i dati dimostrano che il Turismo è in forte crescita. L’indagine è stata effettuata dall’Istituto ACS Marketing Solutions intervistando telefonicamente un campione di connazionali maggiorenni rappresentativi dell’intera popolazione italiana.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI