Dolcenera, “Niente al mondo”: la recensione del nuovo singolo

DolceneraBenvenuti a bordo dell’#astronavemusica di capitan Dolcenera, dove sogno e realtà viaggiano insieme verso il futuro. Tranquilli, non è il trailer di un film di fantascienza e nemmeno lo spot di una nota marca di automobili, ma il racconto di una splendida avventura discografica che sta per cominciare. A tre anni da “Evoluzione della specie”, Emanuela Trane torna con un nuovo album di inediti, anticipato dal singolo “Niente al mondo”, in radio da qualche giorno e già tra i pezzi più suonati e acquistati in Italia. Dell’ultimo disco sappiamo ancora poco: #atronavemusica uscirà a breve su etichetta Universal Music. L’unica certezza che abbiamo finora è che si tratta di un lavoro diverso dai precedenti.

Dolcenera, artista curiosa e intelligente, dotata non solo di una splendida voce ma anche di intuito e creatività, ha trascorso gli ultimi due anni alla ricerca di nuovi stimoli e storie da raccontare, si è fatta sedurre da suoni e melodie che fossero in sintonia con il suo stato d’animo e la sua grande sensibilità di donna e musicista.

dolcenera3

Presto scopriremo ciò che lunghi mesi di studio e di sperimentazione hanno portato e potremo ammirare, uno ad uno, tutti i pezzi che compongono magicamente l’Astronave Musica. Uno di questi è già stato svelato: “Niente al mondo”, il biglietto che consente di raggiungere il mondo della cantante pugliese e di assaporarne, poco alla volta, le specialità e di apprezzarne i colori. Ascoltando il brano di Dolcenera si ha la sensazione di camminare scalzi sull’erba fresca di un prato immaginario e di godere della bellezza di un panorama ricco di sfumature e di forme bizzarre. Si intravede un orizzonte, lontano, ma non irraggiungibile: è il futuro, che ci attende, che ci vuole accogliere con tutte le fatiche e il bagaglio di speranza e di progetti che ci portiamo sulle spalle. Uno zaino colmo di sogni da realizzare, nonostante i dubbi, le difficoltà e i limiti che noi stessi, a volte, ci poniamo.

Chi sogna non ha regole e non si arrende mai. La vita che s’immagina diventerà realtà”.

 dolcenera 1Dolcenera parla dell’importanza del sogno, fondamenta sulle quali costruire la vita di ciascuno di noi. Non un sogno legato ad una speranza passiva e dormiente, ma idea che si trasforma in azione. Desiderio di costruire qualcosa di solido e di importante, di vedere soddisfatte le proprie aspettative, combattendo, giorno dopo giorno, contro le avversità, sicuri che l’amore potrà essere l’arma più importante da utilizzare. “Puoi fare quello che vuoi, ma restare soli non si può…sei tu il più grande sogno che io no, non venderei, per niente al mondo”.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

 Ritmi primordiali e suoni moderni si uniscono in un unico abbraccio musicale, dando alla luce un pezzo dal retrogusto bluesy e dal profumo mediterraneo. Tamburi, rullanti e batteria elettronica aprono le danze e introducono archi e fiati che, come sulla passerella delle grandi occasioni, si muovono trionfanti verso il gran finale, in un tripudio di melodie futuristiche, a contrastare la voce graffiante e potente di una Dolcenera particolarmente ispirata. “Niente al mondo” trasuda energia e dinamicità, inietta direttamente nelle vene di chi lo ascolta, una doppia dose di ottimismo e di sano egoismo, utile a stimolare e a tirar fuori la grinta e il coraggio per combattere e per raggiungere la propria meta. L’#astronavemusica sta per decollare. Allacciate le cinture, il viaggio verso il sogno comincia.

Silvia Marchetti

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Silvia Marchetti

Silvia Marchetti
Silvia Marchetti, nata a Mirandola (Modena) nel 1981, è giornalista pubblicista e web designer. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si occupa da anni di Cultura e Spettacoli, pubblicando articoli, recensioni e interviste relative al mondo del teatro, del cinema e, in particolare, della musica. Tra le sue passioni, la buona cucina, i concerti, la moda e Milano, città in cui ha deciso di vivere.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI