Como, violenza donne: ne discutono le mogli dei medici
17 aprile 2013
Redazione (4050 articles)
Share

Como, violenza donne: ne discutono le mogli dei medici

violenza_donneA Como al centro di un incontro ancora una volta la violenza sulle donne, una tematica attuale. Il convegno è organizzato dall’AMMI, l’associazione Mogli Medici Italiani, e si svolgerà domani, giovedì 18 aprile alle 16.30 presso la sede del’’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Como in viale Masia 30. La conferenza si intitola ““Violenza sulle donne: conoscerla per contrastarla””.

La tematica – Il 70 per cento delle violenze sulle donne avviene in famiglia, tra le mura domestiche. I violenti sono per lo più mariti, fidanzati o ex partner. Inoltre, l’’atto violento non è mai isolato ma è costante e continuo; non finisce con la chiusura del rapporto ma si protrae anche dopo, spesso con un atteggiamento persecutorio, definito stalking. La violenza fisica si accompagna sempre a violenza psicologica, che consiste in minacce e ricatti economici; conoscerla è quindi un passo fondamentale per riuscire a contrastare i continui abusi e maltrattamenti.

I relatori – Durante l’’incontro interverranno Alessandra Bollati, membro della commissione delle Pari Opportunità dell’Ordine dei Medici della Provincia di Como, e Jerta Zoni, responsabile dell’’associazione Telefono Donna. L’’incontro è organizzato con il patrocinio dell’’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Como

L’’Associazione – L’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani) è un’associazione No Profit costituita dalle mogli dei medici, riunite dal comune desiderio di finanziare la ricerca in campo medico. Fondata nel 1970 a Mantova da un gruppo di mogli di medici per attuare compiti morali, sociali, culturali e assistenziali nei confronti della donna, opera al fine di divulgare un’educazione sanitaria e una corretta diffusione della medicina preventiva. L’’AMMI interviene con aiuti concreti donando strumentazioni ospedaliere e attrezzature ambulatoriali, organizzando missioni umanitarie di medici e mogli di medici laddove si sono verificate calamità naturali, in Italia e all’estero. Persegue inoltre la finalità di fornire una corretta informazione su temi di attualità scientifico e socio-sanitaria tramite seminari rivolti alle socie e alla popolazione.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.