21 novembre 2012
Redazione (4055 articles)
Share

CARABINIERI, SI FESTEGGIA LA VIRGO FIDELIS

Oggi i Carabinieri celebrano la “Virgo Fidelis” e il 71esimo anniversario della Battaglia di Culqualber.

La ricorrenza sarà commemorata in tutta Italia. A Chieti, nella Cattedrale di San Giustino, sarà officiata la Santa Messa da monsignor Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Chieti- Vasto, a cui parteciperanno, oltre alle Autorità civili, i militari dell’Arma in servizio ed in congedo della Legione Carabinieri Abruzzo di Chieti, del Centro Nazionale Amministrativo di Chieti Scalo e del Comando Provinciale di Chieti. Questa mattina a Salerno è stata celebrata al Duomo da monsignor Luigi Moretti la Santa Messa alla presenza di tutte le autorità.

La celebrazione della “Virgo Fidelis” risale all’11 novembre 1949, quando Sua Santità Papa Pio XII proclamò Maria Virgo Fidelis patrona dei Carabinieri, fissando la ricorrenza della festa al 21 novembre, giorno della sua presentazione al tempio. La ricorrenza venne così legata all’anniversario della battaglia di Culquaber, combattuta in Africa Orientale nel novembre del 1941, quando un battaglione di Carabinieri si sacrificò nella difesa del caposaldo di Culqualber contro soverchianti forze nemiche, per permettere il ripiegamento del grosso delle truppe italiane. Per l’eroico comportamento dei militari, alla Bandiera dell’Arma fu conferita la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Dal 1996, in concomitanza della celebrazione della “Virgo Fidelis”, il Comando Generale dell’Arma ha istituito la “Giornata dell’Orfano”, quale occasione di rinnovo del sostegno morale fornito ai congiunti dei militari caduti e per rinsaldare l’indissolubile legame con le loro famiglie.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.