Canzoni del momento: ecco le top ten

In estate si ascolta la musica in maniera diversa, si apprezzano suoni e ritmi che magari a casa, non in vacanza, d’inverno, non troverebbero spazio nelle nostre playlist in iTunes o nel lettore mp3. E questo perché in estate cerchiamo più o meno tutti le nostre canzoni del momento, brani che facciano da colonna sonora per seguire – o sottolineare – innamoramenti, vacanze, viaggi, luoghi, persone in modo tale che si fissino nel ricordo e restino lì, pronti a far riaffiorare, immediatamente, a distanza di anni, solo grazie alla suggestione di qualche nota sentita alla radio nel momento dei “classici” (e della nostalgia), emozioni e istantanee di vita. Madeleine proustiane sonore di cui non possiamo fare a meno, perché necessarie al nostro sistema di archiviazione dei ricordi e alla creazione di memorie. E anche se è mancato il vero tormentone, quello per intenderci che metteva in rima “sole cuore amore” o ha fatto sculettare orde di vacanzieri in tutto il mondo al ritmo di lambada o asereje, le proposte musicali targate estate-2016 sono state diverse e decisamente buone. Senza la presunzione di voler imporre una classifica di merito e dichiarando a priori che anche il giornalista è un uomo con le sue preferenze e insofferenze, ecco dunque una lista di dieci canzoni molto diverse tra loro che (in veste di semplici proposte e ovviamente senza pretesa di esaustività) possono aver accompagnato o potrebbero accompagnare negli ultimi scampoli estivi quei viaggi, innamoramenti, ricordi a cui si faceva riferimento prima. Senza soluzione di continuità. In ordine sparso. Come in un gioco sotto l’ombrellone. Forse per affetto, forse perché è legato a un mio ricordo personale avendo avuto modo di intervistarlo per questa testata qualche mese fa, non posso che iniziare questo elenco con Sofia di Alvaro Soler. Il cui ritmo allegro è perfetto per serate in spiaggia, aperitivi al tramonto e… flirt nascenti. Poco importa che la storia narrata sia quella di un amore finito magari poco in tema con la specifica richiesta di leggerezza del periodo, il bel Soler (fresco di nomina come giudice di X Factor) è apprezzato indifferentemente da uomini e donne, avendo avuto l’accortezza di puntare sul proprio talento musicale prima ancora che sull’aspetto fisico (peraltro, e comunque, notevolissimo). Resto in tema divertimento con Alex Newell e il leggendario Nile Rodgers e la loro Kill The Lights. Il bravissimo interprete di Glee, traghettato in maniera definitiva nel mondo discografico dove pare destinato a far rivivere i fasti dell’epoca d’oro della disco music, insieme all’uomo che ha fondato gli Chic (e reinventato la musica funk), firma una canzone allegra e trascinante che non può mancare in una serata disco o in un party in piscina, perfetta anche se cantata a squarciagola in macchina insieme a un gruppo di amici in viaggio verso una qualunque meta estiva, ricordando che è il viaggio e non la destinazione a rendere memorabile una vacanza.

alvaro-soler-sofia-nuovo-singolo-intervista

I falò sulla spiaggia, Battisti e Cocciante insegnano, hanno bisogno di canzoni con testi facili da memorizzare e ritornelli musicali per creare la giusta atmosfera (di cui tutti, tranne i chitarristi impegnati a suonare, finiscono per approfittare). Ecco quindi che 13 Buone ragioni di Zucchero e La Fortuna Che Abbiamo di Samuele Bersani si candidano a far nascere amori sul bagnasciuga notturno e sulla falsariga di grandi classici che le hanno precedute nella nicchia specifica, da Margherita a La Canzone del Sole. Basterà mandare a mente “Ecco 13 buone ragioni/Per preferire una birra/A una come te/E un panino al salame” oppure “Volevo essere come quei popcorn/Che non scoppiano/Quando stanno sul fuoco” e riempire di na-na-na le parti mancanti dei testi. Il resto è facile (a meno che tu non sia il chitarrista). Per i momenti più romantici, per dediche estemporanee, per omaggi in musica tentando di fare colpo invece è il nostro Jovanotti a tornare utile con la sua La Mia Ragazza È Fantastica. Destinata forse, come tutte le canzoni-dedica, a resistere nel tempo potrebbe – chissà – diventare la “canzone di una storia” più che una delle canzoni del momento. E se la storia continuerà anche al rientro a casa… la canzone, come del resto capita spessissimo alle canzoni di Lorenzo, non avrà data di scadenza. Festa, compleanno, party con la compagnia delle vacanze? In questo caso non può mancare Vorrei Ma Non Posto di J-Ax (featuring Fedez). I due rapper hanno confezionato un brano che sprizza allegria e ritmo in maniera contagiosa. Se con Sofia è impossibile non battere il piedino a tempo, con il ritmo quasi caraibico di questa partiranno gambetta, piedino e magari anche battito di mani (e il plus è il poter ascoltare e seguire il testo solare e coinvolgente).

Jovanotti nuovo album canzoni

Prima si accennava ai viaggi in auto, altra se non costante quantomeno probabilissima eventualità vacanziera. Can’t’ Stop The Feeling di Justin Timberlake (che evidentemente tra un film e l’altro è ben deciso a non mollare il trono del cantante più amato dal pubblico femminile e di unica controparte maschile di Britney, Christina, Rhianna o Beyoncé) e la sincopata Come della deliziosa francesina Jain (una sorta di curioso mix tra Carly Rae Jepsen, Zaz e Yael Naim) sono quanto di più adatto ci sia ad entrare nel mood on the road. Unica accortezza per completare il “momento” è tenere il finestrino aperto e l’aria condizionata spenta. Il capello al vento è un assoluto must di accompagnamento ad entrambe le canzoni. E per gli inevitabili momenti di malinconia, magari a fine estate, quelli in cui ci si rannicchia in melodie capaci di far galoppare pensieri ed emozioni (e magari lacrimuccia)? Come tutti gli anni le proposte radiofoniche 2016 non sono mancate anche per queste situazioni. Basta per esempio ascoltare i Good Grief, gruppo inglese che dimenticando per un attimo le proprie radici rock hanno con la più melodica Bastille stanno scalando le classifiche europee e americane, oppure fare riferimento all’androgina cantante americana LP (al secolo Laura Pergolizzi) che con Lost On You rientra a pieno titolo nell’elenco delle canzoni del momento. Buon ascolto. Buona continuazione e… quando sarà il momento, buon rientro. Pronti a far spazio alle canzoni dell’autunno.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Lucio Leone

Lucio Leone
Lucio Leone giornalista e architetto, ha maturato numerosi anni di esperienza in campo editoriale e della comunicazione. Collabora con diverse testate scrivendo di spettacolo e teatro, e conduce da due stagioni il programma radiofonico MusicalOnTheRadio. È membro delle Giuria di Qualità di due tra i più importanti riconoscimenti rivolti al teatro musicale: PrIMO - Premio Italiano del Musical Originale e OIM - Oscar Italiani del Musical. Per i tipi di Reportage ha scritto il libro Canto di Natale ed altri Racconti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI