Avellino, al Teatro Carlo Gesualdo “Musica al parco 2014”

Noa
Noa

Ad Avellino quest’estate arriva il meglio della musica internazionale, in un confronto culturale senza precedenti, che si arricchisce ogni anno. La rassegna si intitola “Musica al Parco” ed è giunta alla quarta edizione. Organizzata dal Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, diretto da Luca Cirpiano, la kermesse musicale si avvale della direzione artistica dall’associazione culturale “I Senzatempo”, il cui presidente è Luciano Moscati. Il programma della manifestazione comprende sette grandi concerti, che si terranno presso il parco del Teatro irpino. Si comincerà il 16 luglio con Youn Sun Nah, che con il chitarrista Ulf Wakenius eseguirà pezzi di “Lento”, l’ultimo lavoro discografico. Il pubbico irpino potrà così apprezzare le sinfonie della musica coreana. Il 20 luglio sarà la volta di Noa e del chitarrista israeliano Gil Dor. Musica brasiliana invece il 25 luglio, quando si esibirà Hamilton de Holanda. Il 29 luglio si attraverseranno le  praterie degli Usa con Stacey Kent, Jim Tomlinson, Graham Harvey, Josh Morrison, mentre il 23 agosto toccherà ai tangheri della Casa de Tango con una “Milonga sotto le stelle”. Ma “Musica al parco” continua anche a settembre con due appuntamenti; il primo in programma il 5 settembre, giorno in cui Gino Paoli e Danilo Rea renderanno omaggio alla cultura italiana e partenopea con un viaggio nella musica popolare nostrana. La rassegna si conclude il 14 settembre con i jazzisti della U.S Naval Europe/Allied Forces Band. La seratà sarà dedicata alla “Swing Era”, con un tributo ad artisti del calivro di Benny Goodman e Woody Herman. Solo per citarne alcuni. Insomma, ad Avellino si prevede un’estate all’insegna della grande musica.

Musica al Parco 2014 Programma

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI