Aprile, mese della salute delle ossa della donna

©Artem Furman - Fotolia.com
©Artem Furman – Fotolia.com

L’O.N.Da, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, dedica il mese di Aprile alla salute delle ossa delle donne italiane. Grazie a questa iniziativa, patrocinata dalla Regione Lombardia con il supporto di Danaos, in 18 Regioni, 109 ospedali “a misura di donna”, premiati con i Bollini Rosa, aprono le porte ai cittadini offrendo gratuitamente visite specialistiche, esami strumentali ed incontri informativi sul tema. L’iniziativa, presentata in conferenza stampa a Milano il 12 marzo scorso, ha l’obiettivo di promuovere presso la popolazione femminile attività di sensibilizzazione e di prevenzione. «Il network di ospedali Bollini Rosa – ha dichiarato durante la conferenza stampa di presentazione Francesca Merzagora, Presidente di O.N.Da -, rappresenta per l’Osservatorio un vero fiore all’occhiello. Sono grata alle oltre 100 strutture che hanno scelto di aderire a questa importante iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione, che dovrebbe iniziare fin dalla giovane età con stili di vita appropriati, attività fisica adeguata e alimentazione corretta, ricca di calcio e vitamina D da assumere con regolarità. La salute delle ossa – ha concluso – non deve essere mai trascurata». Tra queste malattie, l’osteoporosi, patologia tipicamente femminile e “silenziosa” (può progredire per diversi anni fino alla diagnosi o finché interviene una frattura), colpisce in Italia il 25 per cento delle donne con età superiore ai 40 anni. Secondo studi recenti, oltrepassati i 50 anni, invece, 1 donna italiana su 3 comincia ad avere le ossa più fragili. Tra gli ospedali che hanno aderito anche Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia).

L’ I.R.C.C.S. dell’ospedale pugliese, entrata a far parte del network “Bollini Rosa” a partire dal 15 dicembre del 2011, ha accolto l’iniziativa predisponendo nel mese di aprile un programma di esami strumentali (densitometria ad ultrasuoni) e di visite specialistiche (endocrinologica e reumatologica) gratuite ma su prenotazione telefonica.

Qui di seguito le informazioni per procedere con le prenotazioni telefoniche degli esami e delle visite nell’ospedale di San Pio

Servizio offerto: densitometria ad ultrasuoni (ultrasonografia ossea quantitativa)

Data: tutto il mese di aprile, dal lunedì al venerdì
Orario: dalle 12 alle 13
Luogo: Casa Sollievo della Sofferenza, Servizio di Densitometria c/o Radiologia
Prenotazione: Prenotazione obbligatoria – tel. 0882 410878 dalle 12 alle 13,30

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Servizio offerto: visita endocrinologica

Data: 06/04/2013 e 12/04/2013
Orario: dalle 9 alle 12
Luogo: Poliambulatorio Giovanni Paolo II, piano 2, ambulatorio 9
Prenotazione: Prenotazione obbligatoria – tel. 0882 410629

 

Servizio offerto: visita reumatologica

Data: 11/04/2013 e 19/04/2013
Orario: dalle 9 alle 12
Luogo: Casa Sollievo della Sofferenza, Medicheria, Reparto Medicina 1
Prenotazione: Prenotazione obbligatoria – tel. 0882 416302

 

 Servizio offerto: visita reumatologica

Data: 18/04/2013
Orario: dalle 11 alle 14
Luogo: Ambulatorio Reumatologia c/o Poliambulatorio Giovanni Paolo II, piano 2, ambulatorio 8
Prenotazione: Prenotazione obbligatoria – tel. 0882 416308

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI