23 novembre 2012
Redazione (4050 articles)
Share

AL VIA LE GIORNATE CONTRO LO SPRECO

Cirri e Segrè

Si apriranno a Bologna domani, sabato 24 novembre, le “Giornate contro lo spreco 2012” con la presentazione in anteprima dei dati del Libro Verde dello Spreco: l’Energia. Bologna si conferma riferimento primario per la lotta allo spreco in Italia e in Europa grazie all’impegno di Last Minute Market, spin off dell’Università “Alma Mater” ed eccellenza europea nel recupero degli sprechi alimentari.

Sarà il presidente di Last Minute Market, Andrea Segrè, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie agroalimentari dell’Università di Bologna, a presentare al pubblico alle 17, nella Cineteca di Bologna, i dati del Libro Verde dello Spreco: l’Energia, un capillare monitoraggio dei costi e degli sprechi energetici legati allo spreco del cibo. La pubblicazione, a cura di Andrea Segrè e Matteo Vittuari, sarà pubblicata nei prossimi mesi da Edizioni Ambiente e sarà illustrata domani nell’ambito di un incontro – dibattito a più voci con il giornalista e saggista Antonio Cianciullo, il conduttore del programma Caterpillar di Radio2 Rai Massimo Cirri e l’imprenditore Lucio Cavazzoni, fondatore di Alce Nero. A conclusione saranno proiettati il cortometraggio “Taste the waste of water” del regista tedesco Valentin Thurn (Germania 2012 – dedicato agli sprechi idrici, dopo il successo del primo sugli sprechi alimentari) e il documentario “Waste Land”, di Lucy Walker (Gran Bretagna 2010), candidato all’Oscar 2011, un film di Lucy Walker sull’opera dell’artista brasiliano Vik Muniz che lavora sui catadores, i raccoglitori di rifiuti riciclabili nella smisurata discarica di Jardim Gramacho a Rio de Janeiro. Decisamente imperdibile si preannuncia anche l’aperitivo che sarà offerto da Alce Nero Mielizia dopo le proiezioni, con piccolo buffet di cereali e legumi alce nero: insalate di farro, orzo, legumi; formaggi locali con abbinamento di miele di acacia, castagno e arancio raccolti dalle fioriture degli apicoltori locali; tarallini all’olio extravergine di oliva dalla tradizione pugliese; cioccolata extra fondente con fave di cacao, cioccolata extra fondente con acaj, cioccolata extrafondente con zenzero dagli agricoltori del Costa Rica; vini Centopassi Libera Terra.

Ulteriore appuntamento è già fissato per lunedi’ 3 dicembre: alle 18, nell’Osteria del noto chef Marcello Leoni (Bologna, via Stalingrado), è in programma l’incontro degustazione “Cucinare senza sprechi”: l’appuntamento riecheggia l’ultimo libro a firma del saggista Andrea Segrè (Ponte alle Grazie 2012). Ne discuteranno, con l’autore, Nadia Monti, Assessore al Commercio, Turismo e Legalità del Comune di Bologna, Egeria di Nallo, sociologa dei consumi, lo chef Marcello Leoni e Luca Lorenzi, Responsabile Centro Nord UniCredit. A seguire, per i presenti, una degustazione con ricette anti spreco preparata da Marcello Leoni, sulla base delle indicazioni del libro di Andrea Segrè. Gli scarti di cucina possono trasformarsi in squisitezze, come dimostrerà in diretta lo chef Marcello Leoni, accogliendo il pubblico con una degustazione “a scartamento ridotto”. Basta conoscere la formula, cioè le sorprendenti ricette del libro.

 

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.