Al posto tuo: trailer del film, trama, recensione

Cosa accadrebbe se a due persone agli antipodi venisse proposto di “scambiarsi le vite” (con tutti gli annessi e connessi!) per una intera settimana?! È quello che capita ai protagonisti di “Al posto tuo”, il nuovo film di Max Croci. Luca (Luca Argentero) è un originale architetto, alla moda in tutto, single per scelta che piace molto alle donne; Rocco (Stefano Fresi) è un geometra molto tecnico, sposato con Claudia (una divertente Ambra Angiolini) con tre figli, un po’ impacciato e condannato a una dieta perenne. I due si contendono il posto di Responsabile in una società di sanitari che nascerà da un’imminente fusione: poiché le qualità dell’uno mancano all’altro e viceversa, viene proposto loro uno “scambio di vite” per scoprire e comprendere le rispettive (e perché no, anche le proprie) realtà!

al-posto-tuo-trailer-film-trama-recensione

 

La trama di “Al posto tuo” non colpisce certamente per originalità (anche se sono apprezzabili gli sforzi degli sceneggiatori Massimo di Nicola e Umberto Marino di inserire qualche timido accenno a una certa attualità, considerata l’ambientazione in una fabbrica) ma Croci – complice un cast di attori interessanti e affiatati -, per la sua seconda opera, riesce a compiere un piccolo miracolo, donandoci un film leggero ma non superficiale, che ci fa ridere e sorridere, una pellicola che ci guida con la lanterna dell’ironia in un mondo dove le apparenze offuscano le verità più semplici fino a condurci sulla soglia della nostra consapevolezza.

La coppia Argentero-Fresi centra in pieno l’obiettivo del regista di dare vita a quello che gli americani chiamano “Buddy Movie”, (cioè quel “sottogenere” in cui c’è una coppia di protagonisti molto diversi tra loro che si trovano ad essere prima antagonisti e che poi finiscono per diventare amici sui generis) creando due caratteri maschili diversi e squisitamente in equilibrio. Intorno a loro si muove armoniosamente il cast femminile: Ambra Angiolini che ormai ci ha abituati a interpretazioni fresche e realistiche, Serena Rossi e Grazia Schiavo che portano sullo schermo bellezza e bravura, e un’esplosiva Fioretti Mari che travolge tutto e tutti con la sua energia! Di seguito alcune immagini, il trailer di “Al posto tuo”.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Olga Leo

Olga Leo
Dopo gli studi classici e la laurea in Lettere e Filosofia, con una tesi sul linguaggio cinematografico di Hitchcock, inizia a collaborare con diverse riviste occupandosi di recensioni e critica cinematografica. Lavora nel mondo del doppiaggio e delle radio. Eclettica e curiosa per natura si apre al mondo delle discipline olistiche e naturali, ampliando così i propri orizzonti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI