Stronger: trama e recensione della pellicola

Guardando Stronger (il titolo italiano del film è Io sono più forte), mi risuona forte nella mente sempre lo stesso interrogativo: come si può vivere paralizzati? E cosa può darti la motivazione, dopo un incidente devastante, per ricominciare daccapo? Io – figlia legittima e un po’ inconsulta del consumismo e dei social network – sarei […]

Alexandra Lange: quando l’amore è sbagliato. Uccise il marito dopo anni di violenze

Esistono amori sbagliati, come quello di Alexandra Lange, che martorizzano il corpo creando una ferita ben più profonda la quale è più difficile poi da sanare. Definire un rapporto del genere con la parola Amore è ovviamente una provocazione perché questo sentimento, quando è autentico, anziché distruggere crea. In genere nella coppia la vittima è […]

Il sacrificio del cervo sacro: trama, trailer e recensione

Diretto da Yorgos Lanthimos, ‘Il sacrificio del cervo sacro’ è nelle sale dal 28 giugno 2018. Nel cast Colin Farrell e Nicole Kidman nei panni di una coppia di coniugi. Più che una tragedia greca, come qualcuno l’ha definito, è un film che gioca con il paranormale rimanendo in spazi troppo definiti ai limiti tra il reale e l’irreale, con il risultato che tutto appare superficiale…mai approfondito… Clicca qui per saperne di più.

Cinema. ‘Ogni giorno’ è quello ideale per amare davvero

Diretta da Michael Sucsy, ‘Ogni giorno’ è una pellicola surreale ma molto significativa che va oltre i luoghi comuni, le etichette, le apparenze regalandoci una storia d’amore alternativa, improbabile eppure così autentica nell’epoca delle apparenze, della falsa immedesimazione, di un buonismo esasperante e poco convincente, di una esteriorizzazione logorroica di sentimenti e istanti d’intimità. Qui tutti i dettagli sul film.

Il Miracolo: la serie di Ammaniti specchio e riflesso di un’Italia allo sbando

La serie televisiva, scritta dello scrittore e sceneggiatore, ci mette di fronte a due personalità: il prete di periferia, che è stato missionario in Africa, e il politico dimostrandoci che gli stereotipi si superano facilmente quando ci si addentra nell’intimità di esseri umani, i quali vengono identificati con il loro ruolo…

Notte degli Oscar 2018, Hollywood dice no alla politica di Trump: ecco i vincitori

Anche gli Oscar 2018 hanno esercitato un certo fascino, con i suoi vincitori, il red carpet con le star imbellettate e i discorsi di premiazione. In realtà per capire meglio ciò che accade oltre oceano è consigliabile, se si è appassionati di cinema, guardare la notte degli Oscar quando l’Academy Awards decreta i vincitori…

A casa tutti bene: trama, trailer, recensione della pellicola di Muccino

“I personaggi di A casa tutti bene sembrano essere dominati da una certa incompiutezza, come se vivessero tra coloro che sono sospesi, in balia di ardenti passioni e una razionalità imperante che induce all’appiattimento e al bisogno di omologarsi per sentirsi accettati o meglio per paura di essere abbandonati. L’Alzheimer di Sandro forse è l’unica cosa autentica…”

Cinquanta sfumature di rosso, San Valentino al cinema: recensione

Dopo le Cinquanta sfumature di grigio e poi di nero, arrivano le Cinquanta sfumature di rosso con più sentimento e meno eros rispetto soprattutto al primo film della fortunata serie. La terza pellicola si apre con il matrimonio di Anastasia Steele (Dakota Johnson) e di Christian Grey (Jamie Dorman), visibilmente ‘addomesticato’ dalla bella redattrice…

15:17 – Attacco al treno: recensione, trama e trailer della pellicola

“Il caro Clint Eastwood, che non sbaglia una mossa e ci regala film coinvolgenti, incredibilmente toccanti, con quel classicismo che non guasta mai e quella vena di patriottismo forse a volte troppo marcata ma mai fastidiosa, spiazza tutti. Lo fa con 15:17 – Attacco al treno confermando che reinventarsi è sempre possibile, a qualsiasi età…”

The Post: trama, recensione e trailer della pellicola di Spielberg

“The Post riflette, in modo encomiabile e offrendoci diversi spunti, sul diritto di informare l’opinione pubblica senza subire pressioni dai poteri forti e lo fa attraverso due figure: l’editrice del Washington Post, Kay Graham, e l’agguerrito direttore della testata, Ben Bradlee, che negli anni Settanta misero in ginocchio l’amministrazione Nixon…”

L’uomo sul treno: recensione, trama e trailer

Il 25 gennaio scorso è uscito nelle sale ‘L’uomo sul treno’. Liam Neeson, l’attore veterano dei film d’azione, questa volta veste i panni di Michael McCauley, sessantenne che è stato licenziato, perché costa troppo alla sua azienda. Scopriamo che aveva lasciato il distintivo da poliziotto anni prima per una vita più tranquilla. Si intravedono in questo nuovo personaggio alcuni tratti di Brian della serie Taken…

Tre manifesti a Ebbing Missouri: recensione, trama e trailer

Cos’è che rende Tre manifesti a Ebbing Missouri un film vincente? Tanto da ricevere ben sette nominations agli Oscar 2018, quattro Golden Globe (Miglior film drammatico, miglior attrice in un film drammatico, miglior attore non protagonista e migliore sceneggiatura) e tanti altri riconoscimenti? Ve lo spiego qui.