Vivi la vita!
19 dicembre 2015
Carmine Caso (69 articles)
Share

Vivi la vita!

Vivi la vita: può sembrare una frase banale perché tutti noi crediamo di vivere la nostra esistenza, ma non è così. Per la maggior parte di noi la vita trascorre; il tempo che scandisce la durata del nostro viaggio su questo pianeta passa inesorabile privandoci del senso della nostra esperienza nel mondo. Vivere significa essere coscienti di quello che siamo e manifestarlo, significa mostrare il proprio talento e seguire il proprio scopo. Siamo esseri spirituali in un corpo materiale – questo dicono le antiche scritture – mentre la fisica quantistica ha dimostrato che siamo fatti d’energia; la nostra essenza più profonda è energia in un campo energetico molto più grande. Veniamo al mondo per mostrare la nostra grandezza, che non significa prevaricare o innalzarsi sui nostri simili ma scoprire la nostra natura e regalarla al mondo. Questo, ahimè, non accade perché ci omologhiamo, seguiamo regole che ci dicono possano valere per tutti, trascurando che ognuno di noi è unico; così non ci lasciamo guidare dal nostro intuito, dalle sensazioni viscerali che provengono dal nostro Sé ma lasciamo che la ragione condizionata da paradigmi sociali guidi la nostra vita.

Il risultato è che la stragrande maggioranza delle persone non è felice e questo è dimostrato dall’aumentare di psicoterapeuti, psicologi e motivatori. Il senso di vuoto, le ansie, le fobie sono tutte manifestazioni della nostra anima che per troppo tempo è rimasta imprigionata; smettiamola di resistere a questi segnali che il nostro organismo ci dà, ma sintonizziamoci con la parte più profonda di noi e seguiamo i segnali che ci offre; col tempo i disagi andranno via da soli. La nostra società ci vuole perfetti, tutti noi in un modo o nell’altro ci lasciamo condizionare da standard da seguire; i guru del miglioramento c’invitano a migliorare e a volere cose grandi commettendo due errori: il primo è che in noi non esiste nulla da migliorare perché siamo perfetti così come siamo. Al contrario ciò che bisogna fare è scoprire noi stessi, toglierci di dosso la maschera che per troppo tempo abbiamo indossato e poi imparare che prima di avere cose grandi è fondamentale allontanare la sensazione di mancanza perché la grandezza è già presente in noi e, quando ce ne rendiamo conto, allora essa si manifesterà esternamente.

Vivi la vita

Scopri qual è lo scopo per cui sei venuto al mondo e concentra i tuoi sforzi nel perseguirlo, solo quello ti renderà felice e darà un senso alla tua vita. In qualsiasi momento lo si può fare, non è mai troppo presto o troppo tardi per essere quello che siamo e non abbatterti se ti dovessi accorgere di aver preso una strada diversa; nella vita non esistono errori ma solo esperienze, devi solo avere la forza e il coraggio di seguire i tuoi istinti. Non lasciare allora che la vita ti sfugga di mano ma diventa il capitano della tua esistenza e guidala verso strade che conosci solo tu.

Commenti

commenti

Carmine Caso

Carmine Caso

Carmine Caso è editore di Cultura & Culture. Dopo la maturità scientifica, si è laureato in Conservazione dei Beni Culturali al Suor Orsola Benincasa (Laurea Vecchio Ordinamento). Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura e Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.