Archive

Qui tutto sul lungometraggio nelle sale italiane dal 18 maggio 2017. “La pellicola è un fantasy ben costruito, a metà strada tra il lungometraggio di formazione e una fiaba che rievoca leggermente le atmosfere de Il Canto di Natale di Charles Dickens e la grafica de Il piccolo principe…”