Archive

La recensione: “In genere si combatte per l’affidamento della prole, mentre i due protagonisti per motivi di lavoro vogliano ‘liberarsene’ e allora lo scontro supera ogni logica divertendoci. Si ironizza portando all’estremo stati d’animo e atteggiamenti…”

L’editoriale: ritengo, che – dopo le polemiche dello scorso anno – mai come questa volta si siano voluti accontentare tutti, dando l’impressione di una certa faziosità e di una incapacità di andare oltre l’ambito politico per dare la parola solo all’Arte…

Fabrizio Monteverde riprende un fortunato titolo del repertorio della compagnia che, dopo il debutto bolognese dello scorso 25 febbraio, è atteso in diverse piazze italiane. L’ambientazione è diversa ed è quella del secondo conflitto mondiale…

Il film si aggiudica nel 2017 due Premi Oscar, eppure Mel Gibson non sbaglia una battuta. La sua regia è magistrale perché la macchina da presa s’insinua con una certa facilità e con estrema intelligenza tra le pieghe di una storia vera e singolare…

Candidato a sei premi Oscar, Manchester by the Sea ha ricevuto due statuette, tra cui il Premio per il Miglior Film. Casey Affleck, visibilmente emozionato, così ha commentato sul palco del Dolby Theatre. Qui tutto sul film.

La La Land, che è al cinema dal 26 gennaio 2016, ha ricevuto sei premi Oscar, tra cui quello per la Miglior Regia e la Migliore attrice protagonista, che è andato ad Emma Stone. Qui trovate tutti i dettagli sulla pellicola.

Al cinema c’è Jackie, il film di Pablo Larraìn. Nella recensione: “La forza di questa pellicola è tutta nella straordinaria capacità dell’attrice protagonista, Natalie Portnam, di far rivivere una delle personalità più affascinanti del secolo scorso…”

Dalla recensione: “L’ambiente principale in cui si sviluppano le gag di Beata Ignoranza è una scuola dove i due professori insegnano: Giallini è Ernesto, un docente di Letteratura vecchio stampo che non si collega mai a Internet; mentre Gassmann è Filippo”.

Dopo Allacciate le cinture, il regista di origine turche torna nelle sale dal 2 marzo 2017 con una nuova pellicola, nella quale ci mostra il volto della Turchia tra passato e presente, dove – dice – tutto sta cambiando troppo in fretta, non siamo più gli stessi…

Il talento di otto video artiste africane in esposizione presso la Casa Internazionale delle Donne, dal 1 marzo 2017. La rassegna si concentra sui bisogni, sulle necessità e sulle lotte delle donne africane, in particolare delle madri…

Qual è la differenza tra grano duro e grano tenero? Qual è la migliore farina da acquistare? Viaggio tra passato e presente per conoscere il cereale più coltivato al mondo. Una storia ricca di fascino perché in quei chicchi c’è tutta la nostra essenza mediterranea…

La pellicola, diretta da Eric Summer ed Eric Warin, è al cinema dal 16 febbraio 2017. Ai genitori diciamo: portate i vostri figli (maschi o femmine non fa certo differenza) a vedere Ballerina, ne vale certamente la pena! Rimarranno entusiasti. Ecco perché.

Ognuno vive gli eventi a suo modo e, per me, vedere il Divin Codino giocare era un rituale che evocava bellezza, estro, fantasia, voglia di mettersi in discussione e capacità di risollevarsi dopo tanti infortuni…

Per saperne di più sull’antica Medicina Indiana (e non solo) ma anche su come mantenere il corpo in salute mediante l’alimentazione, abbiamo intervistato la terapista alimentare olistica e una delle autrici del portale romeoejulienne.com. Ecco cosa ci ha detto.

Michele è un ragazzo pieno di energie che ha fondato la rete solidale ‘YouAid’; i ricordi di questa esperienza sono stata condivisi in un libro che uscirà per Feltrinelli, a marzo 2017. Ai ragazzi dice: L'”Africa” in questo momento è fuori dalla nostra porta, in Italia…

In via della Conciliazione macchine a grandezza naturale e le riproduzioni certificate dai Beni Culturali di tutti i suoi dipinti più celebri realizzati a mano con le tecniche delle antiche botteghe rinascimentali e gli stessi materiali utilizzati dall’artista. Qui i dettagli sulla mostra permanente…